Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English
Messaggio privato

Parksmania1963

Parksmania1963 Le sue info
Data iscrizione 10/12/2015
Commenti totali 519
Media commenti giornaliera 0,92
Dove è nato Carpineti (RE)
Dove si trova ora Carpineti (RE)
Ultima volta su Sportando 26/06/2017 @ 21.27
519 Commenti

Pagina di 11

  • Urka... fantastico... Aradori e Gentile Alessandro nella stessa squadra... Facile in campo e nello spogliatoio... Quei due insieme non li consiglierei nemmeno ad Hannibal Lecter. Ne abbiamo già avuto abbastanza di uno a Reggio quest'anno, e non mi riferisco al fratello Stefano... Auguroni, se dovesse accadere. Prenotate qualche cassa di medicinali per il mal di fegato ????

  • Contentissimo per lui. Piaccia o meno, non tutti i giocatori vengono invitati e quindi, a prescindere dal fatto che sia o meno all'altezza NBA (per me non lo è, ma rimane comunque uno dei migliori giocatori italiani in assoluto), questa esperienza potrà raccontarla ai nipotini e a mio parere se la merita tutta. Poi, da reggiano, a Sassari spero faccia malissimo quando giocherà contro di noi, ma quanto mi ha fatto divertire (specialmente il primo anno) a Reggio nel tempo che è stato con noi, non lo dimenticherò mai.

  • Kaukenas a Reggio tutta la vita come sesto straniero utilizzabile nella Coppa e saltuariamente come cambio in campionato in determinate occasioni. Un giocatore con la sua garra e immensa classe, se disponibile a questo ruolo (oltretutto con tanti giovani a cui può insegnare tanto) è dal mio punto di vista indispensabile. Per come la penso io, con un 5+5 composto da tutte scommesse italiane (anche Cervi e ADV se resta, nella loro discontinuità, lo sono) e con la non certezza di centrare completamente tutti e 5 gli stranieri, non si va lontano. Anzi, si rischia molto, moltissimo quando si dovranno affrontare 3 partite a settimana e lunghe trasferte.
    Dove lo trovi un giocatore comunque affidabile come lui sia per dedizione che per, mi ripeto, classe e voglia di sputare anche l'anima in campo. Ne avessero avuta come lui alcune delle signorine che abbiamo avuto quest'anno, ora saremmo qui a contendere lo scudetto a Trento, con buone probabilità di vincere.
    Poi, non conosco le intenzioni della società e continuo a fidarmi, per cui quello che penso, giustamente, vale meno del due di coppe quando a briscola è bastoni :-)

  • Oddio, se prendete il terzo lungo dell'Oly come primo centro, i casi sono 2: o L'Oly si è accorto che non tornerà più il potenziale crack che sembrava potesse diventare, o in Grecia contano di prenderne uno ancora più bravo. In ogni caso non stapperei bottiglie di champagne in ottica EL. Per il campionato italiano invece, anche da avversario, sono contento perchè potremmo vedere un bel centro con i controcaxxi (se non rotto). Da qui mi chiedo, con i soldi di Re Giorgio, perchè ci si ferma al terzo dell'Oly?
    In ogni caso, in linea teorica (e italiaca) bella presa.

  • Premesso che ADV mi è sempre piaciuto fin dal primo giorno per il suo atteggiamento da "senza paura" così simile a due dei miei giocatori preferiti a Reggio nel passato (Londero e Basile), alla fine, se se ne vuole andare, che vada...
    Però, e c'è un però, chi lo prenderà deve sapere che:

    1) i soldi per prenderlo devono essere tanti (con Milano nessun problema, hanno pagato una valangata di denari per ciofeche che non avrei nemmeno mai fatto giocare nella mia squadra di amatori, per cui...)

    2) non sa difendere e probabilmente non saprà mai farlo perchè non tiene sullo scivolamento e quasi sempre è comunque di rincorsa dietro il penetratore che lo frega sul primo passo

    3) deve giocare diversi minuti perchè se non entra in striscia può essere dannoso. non so se a Milano avrà la possibilità di giocare molti minuti (vedi Fontecchio, Abass e compagnia italiana cantante9

    4) non sa uscire dai blocchi. E questo per un tiratore da 3 è un difetto allucinante

    5) necessari, a mio parere, almeno 250.000 euro di BO più un italiano decente (Cerella sarebbe il massimo).

    6) Quando tornerà a Reggio lo applaudirò ugualmente, anche se è stato uno dei responsabili della stagione disastrosa di Reggio a livello di spogliatoio (oltre che di risultati)

    7) P.S. Chi invoca Aradori forse non ha propriamente bene intuito quanti casini si porterà negli spogliatoi con questo senza dubbio signor giocatore, ma con un caratterino mica male... Uomo avvisato...

  • Citazione ( OlimpiaMilano98 16/06/2017 @ 18:40 )

    Grazie, ne so meno di prima adesso :)

    Guarda comunque che scherzavo. Era solo per dire che qui a Reggio la risposta è molto ovvia. Te la sei data tu stesso, tutto qui :-)

  • Citazione ( OlimpiaMilano98 16/06/2017 @ 13:36 )

    Una domanda: le dichiarazioni di Frosini di qualche settimana fa riguardo al fatto che alcuni italiani hanno avuto un atteggiamento negativo all'interno della squadra si sa poi chi sono i veri colpevoli? -De Nicolao e polonara non sono i tipi (a mio ...

    Buongiorno, ben alzato! :-) Oddio, diciamo che in generale lo spogliatoio non era proprio il massimo negli ultimi 4 mesi e ha coinvolto più persone, ma ormai è andata...

  • Se hanno fatto questa scelta, con i molti soldi che hanno sicuramente a budget, sapranno già dove andare a pescare. Per me firmano due italiani di primo livello e non escluderei la coppia reggiana Aradori/ADV, o almeno uno dei 2 e un altro italiano nel giro della Nazionale. Scommettiamo?

  • Citazione ( NonTiSento44 13/06/2017 @ 18:41 )

    A noi servono italiani che possano essere realmente utilizzati e prendendo De Nicolao liberiamo un visto comunitario da spendere in altri ruoli. Nessuno dice che sia uno che sposti, ma non è neanche una pippa. In uscita dalla panca va benissimo.

    Concordo sul fatto che è un italiano che vale la pena prendere per liberare un posto, ma quello che ho segnalato è che magari non accetta di fare il panchinaro da 10/15 minuti in una squadra di vertice come Avellino. E se lo fanno giocare di più, IMHO, forse non è all'altezza per Avellino. Molto semplicemente.

  • DeNick, che continuo a stimare come giocatore perchè comunque a Reggio il suo l'ha fatto, non è comunque a mio parere un play che può spostare e se non accetta di fare il secondo con 10/15 minuti al massimo, non è da squadra da primi 6/7 posti. Si impegna tanto, ma non ha secondo me ulteriori margini di miglioramento e soprattutto è anche abbastanza discontinuo per cui vedo abbastanza impossibile dargli in mano le chiavi della squadra. Ragione per cui, mi ripeto, se vuole andare in una grande, deve accettare tanta panchina. Premesso che a Reggio purtroppo di play di livello è un bel po' che non se ne vedono e quindi magari aveva pure ragione a prendersela per essere stato inizialmente la riserva di Needham, se non accetta di fare il secondo a un americano e si rivolge alla GIBA, son cavoli di Avellino o di chi lo prende :-)

  • Adesso aspetto solo il tweet da Cantù in cui il patron russo annuncia: "Benvenuto al prossimo giocatore di Cantù: D.G.!!!! :-) :-)

  • *** Commento moderato da Sportando ***

  • Ma dateli entrambi a noi di Reggio... Farei la firma per un 1+1 a
    entrambi perchè copriremmo non poco due ruoli in cui stiamo facendo un
    po' troppe scommesse. Sicuramente non costano di più di Aradori e
    Polonara, anzi... Non sto parlando dei ruoli, ovviamente diversi, ma dell'ingaggio.

  • Citazione ( TheMask 13/06/2017 @ 09:28 )

    Cosi è deciso. Cosi accadrà. sia fatta la Lituanità tua. come in cassala cosi in via guasco. CDAMEN

    E con la benedizione di Santo Stefano, andate in pace, Rima(s)men!

  • Premesso che mi spiace umanamente per Slanina, grande persona, personalmente sarei felicissimo se fosse il preludio all'arrivo di RK come vice.
    A mio parere infatti al buon Max serve davvero un po' di peperoncino dietro le chiappette per restare sempre sul pezzo anche in certi frangenti della partita in cui si perde un poco (e lo dico con affetto, beninteso, giusto per usare un'espressione allegra e colorita, nulla di più) in attesa che poi l'Immortale in un paio d'anni assuma il ruolo di coach definitivo e ufficiale.
    Come è chiaramente scolpito sulla pietra delle sacre tavole lituane del basket :-)

  • Per la notizia di RK come allenatore, se confermata, direi che non si discosta da quanto tanti sostenevano fin dal suo ritorno. Personamente ne sarei felicissimo perchè al buon Max serve davvero un po' di peperoncino dietro le chiappette per restare sempre sul pezzo anche in certi frangenti della partita in cui si perde un poco (e lo dico con affetto, beninteso, giusto per usare un'espressione allegra e colorita, nulla di più) in attesa che poi l'Immortale in un paio d'anni assuma il ruolo di coach definitivo e ufficiale. Come è chiaramente scolpito sulla pietra delle sacre tavole lituane del basket :-)

  • Citazione ( FZapp 12/06/2017 @ 15:10 )

    ce da dire anche che la situazione dei rapporti tra società e italiani è veramente da asilo nido (da ambo le parti anche se con responsabilità diverse) quindi mi aspetto le decisioni meno razionali possibili... per dire: Gentile andato senza una p ...

    Beh, dopo quello che è successo durante l'anno, vorrei anche vedere che si fossero spese delle parole. Meglio tacere e andare avanti. Io sono con la società al 100%.

  • Citazione ( rayalle 12/06/2017 @ 12:43 )

    Non faceva altro che uscir dai blocchi :)

    Oddio, a me piace Della Valle e vorrei rimanesse, però vorrei fare notare sommessamente una cosa: come mai RK a 40 anni riesce sempre a uscire dai blocchi per il tiro da 3 e Amedeo no? E' proprio tutto un problema di schemi? Non credo che battezzare RK sia tanto meglio che battezzare ADV, per cui il trattamento ricevuto dai difensori non è che sia poi così diverso. Forse che allora si tratti più di malizia, forza, esperienza e capacità da parte di RK?

  • Beh, dopo i casini combinati quest'anno dall'allegra compagnia di italiani (Frosini lo ha detto chiaramente) e soprattutto dopo la posizione assunta dalla GIBA e da DeNick stesso, mi sembra abbastanza normale quello che sta succedendo.
    A mio parere dobbiamo considerare alcune cose:

    1) quest'anno non possiamo aspettarci una squadra di vertice perchè comunque col 5+5 (al massimo potrebbe restare RK come sesto straniero per dividersi tra campionato e coppa all'occorrenza e magari come settimo anche il buon Needham, a patto che entrambi si accontentino di un piatto di cappelletti e qualche serata sporadica da Pippi's) questi importanti giocatori italiani non è che puoi averli più (Polonara, Aradori e probabilmente anche Della Valle) e di conseguenza ti butti sulle scommesse come De Vico, Candi e Mussini (molto alta la scommessa, incrociamo le dita). Onestamente, pur con tutto il bene che si può volere a DeNick, non credo rientrasse nel novero dei 20 migliori italiani del campionato e allora tanto vale scommettere su Candi con un pluriennale.

    2) Non potendo ambire a una squadra di vertice, magari nemmeno gli stranieri saranno di altissimo livello, ma comunque è assai probabile che dopo tati anni si avrà un quintetto titolare straniero con gli italiani (compreso il nuovo capitano) di rincalzo. Ma la coperta sarà corta, molto corta, ed è qui che, come quest'anno, ai primi infortuni si andrà in crisi.

    3) Quest'anno secondo me vi saranno molti meno abbonamenti, a meno che la società non cali un po' i prezzi, e di conseguenza è anche logico che si punti su giocatori dal costo molto meno impegnativo dei "senatori" che avevamo lo scorso anno. Scommesse a go-go, dunque, come pure quella della riconferma di Menetti e Cagnardi, che dovranno dimostrare come la stagione appena passata è andata in questo modo solo perchè qualcuno remava contro e non anche perchè di Buscaglia, Sacripanti, Esposito e De Raffaele ce ne sono pochi in giro.

  • Questo contro Milano farà 23 punti e 7 rimbalzi in 7 minuti, garantito... E lasciatelo fare, no? Io se potessi comprarmi una squadra, anche a 54 anni scenderei sicuramente in campo per 10 minuti per vedere che effetto fa un palazzetto di Serie A pieno dopo 40 anni di basket amatoriale :-)
    P.S. si capisce che sono ironico?
    Però magari un minutino anche si... :-)

  • Ma qualcuno che protesti per i milioni di bambini che muoiono di fame o che sono sfruttati? Tutto questo casino per un'Orsa e i suoi cuccioli, che se fossero stati in una foresta del Canada sarebbero molto probabilmente (lo dice la statistica) morti causa predatori o malattie varie?

    Mah, è proprio vero che questa società, così piena di gente con la pancia piena e che non ha un caxxo da fare tutto il giorno, merita di morire per fare spazio a un mondo nuovo fatto di stenti e tribolazioni...

    E allora, invece del tofu e delle cotolette di seitan, tutti saranno costretti a mangiare topi e lucertole come facevano i nostri nonni durante la guerra... Ad maiora!

  • Senza Aradori come compagno di merende e con adeguato minutaggio (se prendete Zerini a fare 7/8 minuti al massimo come cambio, è OK) sono sicuro possa tornare il PolonAir visto a Reggio due anni fa. Bella presa davvero. Mi spiace un sacco non vederlo più a Reggio e spero che quando verrà da avversario non faccia una partita delle sue, ma che se ne stia buono buono in panchina il più possibile :-)

  • Citazione ( Carletto 07/06/2017 @ 21:43 )

    Secondo me scaricare tutta la colpa dicendo che gli italiani non ci hanno messo abbastanza voglia non è proprio il massimo. Forse potevano trovare ancora più grinta in certi frangenti però l' impegno da parte loro c' è stato. Sarebbe da ingrati p ...

    Non voglio fare polemiche sterili. Quando hai due minuti di tempo e vedi qualcuno dello staff, chiedi a loro cosa è successo e allora forse cambierai idea. Così facciamo prima :-)

  • Citazione ( sweepman 07/06/2017 @ 18:31 )

    Ciao, una indiscrezione che mi è stata fatta filtrare da amici in quel di Casalecchio di Reno: Sono vere queste voci che parlano di attriti di spogliatoio del gruppo di italiani con Menetti, e che alcuni di loro non hanno preso bene la sua riconferm ...

    Guarda, nello spogliatoio, ma anche in altri posti di Reggio e provincia ne sono successe tante e di attriti ancora di più, tra tante persone, ma i protagonisti erano già fuori dalla squadra all'atto della conferma recente di Menetti e Frosini. Non è quello il motivo. Qualcuno aveva già le valigie pronte a Natale e lo ha purtroppo dimostrato sul campo.

  • Citazione ( PierinoLaPeste 07/06/2017 @ 17:36 )

    Vista dall'esterno secondo me Reggio ha pagato, oltre chiaramente ai troppi infortuni, il livello insoddisfacente degli stranieri ingaggiati. E in questo aspetto che dovrebbe lavorare Reggio non nello smobilitare sui migliori talenti di casa nostra. ...

    Visto dall'interno, Reggio ha pagato inizialmente l'avere ingaggiato due ciofeche inguardabili come stranieri e successivamente le bizze di qualche primadonna isterica italiana. Nell'ultimo mese, con i nuovi innesti, avevamo un roster da scudetto ed è solo colpa di queste primedonne se ora guardiamo Trento e Venezia giocarsi lo scudo in TV. Parere personale e opinabile, ovvio. Ma credo che anche Frosini e la dirigenza intera la pensino esattamente come il sottoscritto, viste le dichiarazioni ufficiali che finalmente alla fine sono saltate fuori.

  • Io continuo a fidarmi della società, se non altro perchè sanno benissimo dove vogliono/possono arrivare. Negli anni hanno dimostrato di avere notevoli capacità manageriali e qualche colpo a vuoto si può anche comprendere. Ragione per cui, se la rivoluzione e le conseguenti scommesse in atto hanno un senso (e sicuramente ce l'hanno), io credo che possiamo essere fiduciosi. Poi, è chiaro, se qualcuno si aspetta un'altra finale scudetto o un arrivo alle semifinali, magari può cominciare a tifare per un'altra squadra. Ma siamo Reggio, abbiamo un palazzetto che anche dopo il restyling fa veramente pietà, prezzi di biglietti e abbonamenti allucinanti e tutto sommato uno zoccolo duro che a mio parere difficilmente supererà i 3500/4000 spettatori a gara. Io personalmente, se prendono un paio di giocatori che mi faranno divertire (ad esempio Wright), non pretendo i miracoli; un onesto quinto o sesto posto in campionato e il passaggio del primo turno in Eurocup sarebbero l'esatta dimensione per la nostra città. Detto questo, se prendessero ancora giocatori alla Lesic e James, probabilmente mi incaxxerei moltissimo :-)

  • Da sempre estimatore di Polonair, è ovvio che mi dispiace un sacco non poterlo rivedere a Reggio. D'altro canto, dopo un'annata in cui "l'allegra compagnia" di italiani ne ha combinate parecchie, tanto da fare venire un fegato grosso così a Frosini e dirigenza al completo, era purtroppo logico che finisse così. Spero possa riprendersi da una parabola discendente iniziata due anni fa dopo una stagione strepitosa perchè continuo a ritenerlo uno dei migliori giocatori italiani e mi dispiacerà moltissimo vederlo tornare a Reggio da avversario. Ah, le cattive compagnie... peccato perchè quest'anno, senza alcuni "compari", per me poteva tornare ad essere il Polonair di un paio di anni fa... Devastante! In ogni caso, Tanti auguri Pupazzo 33!

  • Citazione ( robbysetti85 05/06/2017 @ 18:01 )

    Aspetta.. Io parlo proprio di lui come americano. Frosini gli aveva proposto un opzione per il secondo anno appena lo avevano portato a reggio.. e lui rispose dicendo che avrebbe voluto aspettare la fine della stagione perché aveva buoni numeri in l ...

    Beh, lo trovo anche normale. Credi forse che qualsiasi altro atleta
    professionista (italiano o straniero che sia) si comporterebbe diversamente?

    Onestamente non credo alla favola dell'attaccamento alla maglia e cose simili che servono solo per esaltare i tifosi. Credo molto più pragmaticamente al fatto che (peraltro a mio modo di vedere assolutamente giustificato) ogni atleta professionista (e il loro procuratore) cerchi di monetizzare al massimo una carriera che per forza di cose è purtroppo molto breve.

    Preferisco 1000 volte (opinione personale) un giocatore che non ha paura di dichiarare che ad un certo livello si gioca per guadagnare il più possibile ad un
    Cinciarini qualsiasi :-)

  • Citazione ( robbysetti85 05/06/2017 @ 15:19 )

    se gli propongono un contratto lui lo firma subito e fa anche i cappelletti va la! ma poi sti americani che non hanno fatto veder niente.. cosa casspita se la tirano a fare! Grezzo come il carbone e poca voglia di farsi il mazzo a mio avviso.. quindi ...

    Forse però dimentichi che il problema quest'anno, a parte i due scarsoni
    Lesic e James (Williams secondo me era decisamente di un altro pianeta,
    anche se non è riuscito a dimostrarlo), è stato dato dagli italiani.

    Frosini sa benissimo quello che dice e lo sanno benissimo tutti quelli che
    erano all'interno dello spogliatoio come sono andate le cose, checchè ne
    dica il buon De Nicolao e la GIBA.

    E quindi, cosa c'entrano gli americani, che tra l'altro mi pare non ne avessimo a decine in squadra... :-)

  • Per me, ma lo penso dal primo giorno che l'ho visto, Reynolds è potenzialmente un signor giocatore anche da Eurocup. Ma a Reggio (e non a Houston) abbiamo un problema... La riconferma di Menetti, che storicamente non è mai riuscito a fare rendere i pivot di quella tipologia.
    Oddio, a dirla tutta, a mio parere non è mai riuscito a fare rendere alcun tipo di pivot, ma d'altro canto Max è così simpatico che gli si perdona tutto. O magari ci si augura che cambi qualche idea sui giochi per il 5.

  • Citazione ( supermilano 02/06/2017 @ 17:23 )

    secondo me un buon colpo, e milano deve pensare a leccarsi le ferite, aradori sarebbe un bell'acquisto per milano.

    Si, si, un altro giocatore che pensa per la squadra e non per se stesso... Ecco, ce lo vedrei molto bene a Milano. Oltretutto se ritornasse Gentile e rimanesse anche il cinghiale sarebbero messi da dio :-)

  • Citazione ( REmida 02/06/2017 @ 17:12 )

    Niente di meglio da fare che scrivere commenti contro reggio in ogni 3d? Certo che dev'essere brutto vivere cosi

    Don't feed the troll... In piò, ànca sèm e gnùrànt... :-)

  • Mi piange il cuore perché Polonara è sempre stato un mio pallino e averlo avuto a Reggio è stato bello. Purtroppo l'influenza negativa di Aradori e in generale di un gruppo allo sbando, nonché alcune decisioni cervellotiche come quella di panchinarlo a inizio stagione per quella ciofeca di James, hanno reso palese una sua già peraltro conosciuta fragilità psicologica. Ma il giocatore non si può discutere e chi lo prenderà, a patto che non pretenda la luna come a Reggio, farà un affare. Ma attenzione, perché deve giocare non meno di 30-35 minuti a gara, perché da il meglio di sé nell'ultimo quarto ma solo se prima ha giocato molto. In ogni caso, a prescindere da quello che è successo quest'anno, tanti auguri sinceri Polonair.

  • Citazione ( LituanoReggiano 30/05/2017 @ 15:51 )

    Ma no ma no ma NO! Ma lo vogliamo capire che se si vuole dare fiducia a max bisogna affiancare qualcuno tecnicamente preparato come era fioretti ??? Quantomeno per colmare le sue mancanze. Qui parliamo di uno che ha allenato u15 (e pure male! nrd) f ...

    Mi spiace per Cagnardi uomo, ma devo concordare al 100%. La mia impressione è che giustamente si sono individuati i colpevoli di una stagione fallimentare, ma allo stesso tempo ci si è dimenticati delle mancanze oggettive (pur in buona fede e con tanto rispetto per la loro professionalità) di altri. L'impressione (personale e dunque teoricamente anche fallace) è che di soldi proprio non ce ne siano più (nonostante il costo spropositato dei biglietti che abbiamo a Reggio) e che si tenti di lavorare di base con atleti e tecnici italiani dalle poche (per non dire pochissime) pretese economiche e riservare qualche spicciolo in più per qualche straniero già rodato e qualche scommessa. Però, onestamente, all'inserimento del magico e immarcescibile lituano nello staff, ci speravo proprio. Anche se di italiani da attaccare al muro dello spogliatoio pare proprio che non ce ne saranno più la prossima stagione :-)

  • De Nicolao mi ha deluso assai con le dichiarazioni contro Frosini riportate oggi sul Carlino. Pur stimandolo come giocatore ed essendogli grato per l'impegno profuso nel corso di questo campionato (non era certo lui il destinatario delle accuse di Frosini, ma per tutti, tranne la GIBA, era evidentissimo), a questo punto spero lo mandino via e se prendono un play titolare straniero di livello potrebbe starmi bene anche Mussini come play/guardia. Se poi arrivasse anche Fantinelli, sarebbe tanta roba in prospettiva Eurocup.

  • Citazione ( MARINAIOS 25/05/2017 @ 18:11 )

    Con tutta la stima che io ho per Fioretti , mi sembra che lo stiate portando un pò troppo in alto .Primo perchè non ha nessuna esperienza da primo allenatore ,secondo perchè lo scorso campionato abbiamo fatto una finale senza che lui fosse in panc ...

    Scusami, ma forse sono stato frainteso. Non vorrei Fioretti come capo allenatore, ma come secondo o terzo a occuparsi della difesa. Forse così va meglioP :-)

  • Se e quando Frosini leggerà, mi offro volontario come testimone a favore perchè quello che abbiamo visto a Reggio quest'anno, è talmente evidente da fare si che potrei essere accompagnato da non meno di 3000 testimoni oculari disposti a schierarsi tutti con Frosini

  • Dico la mia, che ovviamente conta come il due di coppe a briscola, ma voglio dirla ugualmente:
    Contentissimo per Frosini, che in questi anni non si sarà dimostrato un talent scout formidabile con gli stranieri, ma ci ha portato qualche signore dalla
    Lituania che rimarrà per sempre nella Storia di Reggio esattamente come i
    due Micheloni USA di tanti anni fa. Oltretutto è una bravissima persona, schietta e appassionata del suo lavoro.
    Meno contento per Menetti, ma non perchè non lo ritenga bravo o antipatico, anzi, ma perchè secondo me se lui resta non può tornare Fioretti (e ci speravo) a risistemare la difesa. Opinione personale, le partite si vincono con la
    difesa e dato che Buscaglia ha rifirmato con Trento, l'unica possibilità seria è sfumata a questo punto.
    Inoltre, e quest'anno si è purtroppo visto molto bene, Max è un uomo troppo buono (se vogliamo fare un gioco di parole, si potrebbe usare anche un termine un po' più volgare che tira in ballo... la presenza in toto o in parte di
    balle in certi frangenti), che non ha saputo imporsi di fronte ad alcune
    "signorine isteriche" che hanno rovinato il campionato della nostra squadra.
    Infine, trovo che sia un po' carente nella lettura delle partite e vada in confusione quando il suo piano partita si rivela non più adatto allo svolgersi del match.
    Considerando però che le signorine isteriche se ne andranno, il contratto è poco oneroso e che Buscaglia e Sacripanti sulla piazza non ci sono, avanti con Max,
    sostenendolo sempre e comunque perchè prima di tutto viene la squadra.
    Ma un pensierino a RK come secondo e a un mea culpa dignitoso su Fioretti,
    mi piacerebbe, ovviamente da tifoso e non da esperto - non lo sono -
    venisse fatto.

  • Citazione ( varesebasket59 25/05/2017 @ 12:09 )

    Le affermazioni così generiche ( tipo " tutti i rom si sa che rubano") sono quanto di più squallido ci possa essere a mio parere. Le accuse vanno circostanziate, facendo nomi e cognomi.

    Perdonami, ma forse la frase che hai usato come paragone, per tutti quelli che non hanno avuto proprio esperienze positivissime con la categoria che citi, è proprio quella che meno si addice se vuoi sostenere la tua tesi :-) A meno che tu non sia un rom che vuole difendere la sua categoria, nel qual caso non posso certo contraddirti non avendo prove a tuo carico. Se volessi dunque essere cattivo e politicamente scorretto, potrei dire quindi che implicitamente mi hai dato ragione, ma rispetto le tue opinioni :-) Ma non è questo il punto, dato che fino ad ora ci ho volutamente scherzato sopra. In realtà tutti qui a Reggio sappiamo benissimo chi sono quelli che intende Frosini e quindi non aveva bisogno di fare nomi e cognomi. Se poi vogliamo sempre metterei puntini sulle i e vogliamo tutti aderire al politically correct, perdonami, ma è un giochino che non mi piace perchè ne ho piene - e come me, penso tanti - le scatole di questa pratica che sta rovinando la nostra società. In ogni caso, lasciando perdere ogni polemica, compresa quella sulla diversità di vedute sui rom, #iostoconfrosini

  • Sento con il mio compagno di merende e se non sopraggiunge un impegno improvviso e inderogabile, stavolta ci sono

  • Citazione ( DogSoldier 25/05/2017 @ 11:20 )

    Bazzico bazzico e figurati che feci parte anche del roster LG come 120° uomo eh ;-) alla fine dei lontani anni '80, se penso che ora sono in C gold, che gioia in cielo per il grande Prof. Leardo :-)

    Beh, allora probabilmente abbiamo giocato insieme, anche se io provenivo dalla sezione dei carpinetani :-)

  • Citazione ( DogSoldier 25/05/2017 @ 09:25 )

    Che sei erudito e preparato l'ho capito e ti stimo, alcune brevi considerazioni. 1. fai 2 finali con buona parte del gruppo che inizia questo campionato, hai perso 4 pedine importanti sia tecnicamente che come voglia di vincere, ma evidentemente parl ...

    Tutto quello che da sempre sostengo anche io. parola per parola. Bravo Dog, grazie di esistere (e magari ci conosciamo pure, anche se non so chi sei dal nick, ma se sei montanaro e bazzichi nel basket...)

  • Citazione ( varesebasket59 25/05/2017 @ 07:47 )

    Le accuse che leggo alle dichiarazioni della GIBA sanno tanto di partito preso. Ha sbagliato, e di grosso, Frosini. Dichiarazioni, le sue, fatte con il cervello in OFF. E se invece si insiste, e si cerca di far passare l' idea che no , il cervello er ...

    Sicuramente perchè sei di Varese e non di Reggio, non sai molto di quello che è successo qui da noi.
    Per questo, perdonami e senza alcuna polemica, a mio parere dovresti essere più prudente nell'accusare Frosini (è una mia opinione, per carità, magari non condivisibile da te, ci mancherebbe). La realtà è che Frosini e tutta la dirigenza ne avevano talmente piene le balle ormai da mesi di alcuni (ho scritto alcuni, non tutti) giocatori italiani che non si sono comportati in modo professionale (e cerco di essere molto buono con questa affermazione, limitandomi) per motivi assolutamente futili e ingiustificabili per professionisti che guadagnano diverse centinaia di migliaia di euro a stagione. La misura era colma da troppo tempo, ma per tentare fino all'ultimo di dare una chance di riscatto a questi (ribadisco, non tutti), nessuno ha detto nulla ufficialmente. Poi, visto quello che si è verificato anche nei PO (riguardarsi le partite, please), in assoluto accordo (ma questo è solo un mio parere) con la dirigenza, Frosini ha fatto quello che chiunque avrebbe fatto dopo avere vissuto 5 mesi da incubo. #iostoconfrosini

  • Citazione ( rayalle 24/05/2017 @ 15:06 )

    Senza offesa, ma secondo me sei tu che sei fra i pochissimi. Ha disputato una grande stagione, dando seguito ai miglioramenti che aveva intrapreso nell'anno da voi. Con Aradori, sicuramente il migliore dei nostri. Nell'altro tuo commento parlavi d ...

    Oddio, io Cervi dominante l'ho visto nelle partite a briscola. Ha avuto un'involuzione negativa preoccupante, ma secondo me solo per colpa di Max

  • E comunque Frosini ha fatto bene. Ha detto quello che in tanti sapevano ma non potevano dire. Per quanto mi riguarda, piazza pulita e si ricomincia senza bimbiminkia. #iostoconfrosini

  • Sono totalmente in disaccordo con GIBA. Opinione personale, ovvio.

  • E per finire, a mio parere se se ne va uno (che non nomino per correttezza) e resta Rimas nello staff, tutti gli altri si potrebbero salvare e rimettere in carreggiata per riprovarci il prossimo anno, perché se vogliono sono ottimi giocatori. Terrei sia Reynolds che Wright e cercherei solo un play (non il Musso) vero da affiancare a DeNick e un'ala piccola di livello.

  • Mi fa piacere perché tutto quello che scrivevo in merito a certe "signorine isteriche" italiane e stranieri indecenti per cui mi sono beccato anche del male informato, adesso grazie a Frosini viene confermato. La squadra dell'ultimo mese poteva vincere lo scudetto, ma adesso tutti sanno perché è finita così. Amen, tanta solidarietà alla società, un monumento a Landi e si ricomincia da zero. Sempre forza pallacanestro reggiana.

  • Se non ci sarà Menetti (che per me non sa fare rendere i pivot), allora lo terrei perché questo per me è forte forte se opportunamente fatto crescere.

  • Citazione ( Lupo13 18/05/2017 @ 11:01 )

    E allora non venirmelo a raccontare a me che non siedo in Curva Sud e non sono certo un ultras. Come funziona? Nel tuo caso prendi le distanze dal tifo più intemperante ("parlo per me e per la zona distinti"), nel nostro siamo tutti indifferentement ...

    E infatti io ho stigmatizzato il comportamento dei 50 ultras, non quello di altri. Vedo che la pensiamo uguale sui comportamenti incivili per cui non credo ci sia da dire altro. Buon proseguimento di peraltro meritati PO

Pagina di 11