Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English
Messaggio privato

Parksmania1963

Parksmania1963 Le sue info
Data iscrizione 10/12/2015
Commenti totali 581
Media commenti giornaliera 0,94
Dove è nato Carpineti (RE)
Dove si trova ora Carpineti (RE)
Ultima volta su Sportando 20/08/2017 @ 15.21
581 Commenti

Pagina di 12

  • Il ragionamento Matteo, però funziona se quest'anno gli incassi da biglietti e abbonamenti saranno simili alla scorsa stagione. Però temo fortissimamente (e parlo avendo sentito un buon numero di abbonati che probabilmente diventeranno ex) quello che potremmo chiamare "Effetto Milan". Un così drastico ridimensionamento di qualità di gioco (sulla carta, ovvio) potrebbe infatti portare decisamente meno introiti per la PR e di conseguenza peggiorare addirittura le cifre di quest'anno. Si tratta solo di un'analisi oggettiva e non vuole essere assolutamente una critica nei confronti della società. Solo loro sanno come stanno le cose in realtà e da fuori è solo possibile esprimere pareri su quello che appare all'esterno. Tutto qui.

  • Citazione ( Carletto 18/08/2017 @ 11:15 )

    Per ora, quest' anno, sta mettendo su una squadra con un po' piú criterio rispetto alla scorsa stagione... l' anno scorso è riuscito a spendere tanto per una squadra che non poteva rendere più della sufficienza.. infatti, nonostante gli sforzi, no ...

    L'anno scorso siamo andati male perchè ad un certo punto qualche primadonna si è messa di traverso rovinando lo spogliatoio. Non mi pare c'entrasse molto Frosini in questo. Detto ciò, è anche vero che di stranieri nuovi ne ha cannati 3 su 5 (williams e gli altri 2 iniziali che non mi riesce nemmeno più di nominare), ma alla fine, con il barba in roster, se quelli "dell'allegra compagnia" ci avessero messo l'impegno che dovevano mettere, con lo scudo sul petto oggi ci saremmo noi e non Venezia. Ma ormai è andata...

  • Citazione ( 12forever 18/08/2017 @ 11:33 )

    un po' lento, ma i blocchi li porta, tocco non male ma due, tre movimenti in post......offrigli anche un sacco di ...vitelfiocc ..e sei a posto...

    L'hai già visto ieri sera al Cattaneo?
    In che orari si può accedere per gli allenamenti?

  • Magari, se si accontenta di un piatto di cappelletti, 3 pezzi di erbazzone e un paio di spicchi di formaggio, magari potrebbero fargli fare l'insurance guy, considerado anche che in coppa puoi giocare con quanti stranieri vuoi.
    Non lo conosco, ma se fosse appena appena di livello, ci darebbe qualche sicurezza in più nel ruolo di 5 dal momento che Riccardo statisticamente ha sempre qualche problemino fisico e Jaleno qualche problema di falli :-)

  • Ogni giorno un petruccio si alza e spara una caxxata e 2 milioni di appassionati di basket ogni giorno moriranno dal ridere

  • Leggendo le dichiarazioni di Frosini, che fanno presagire la possibilità di firmare il 3 anche a ridosso dell'inizio del campionato o addirittura a campionato in corso (nomina come tempo per valutare non solo il raduno, ma anche la pre-season), mi viene da pensare che si pensi di vedere che risultato darà in termini economici la campagna abbonamenti per capire quanto possono spendere. Ma in questo modo, opinione personale, con il roster da possibile retrocessione (ho detto possibile, non certa!) che abbiamo sulla carta, non credo sia una buona idea. Magari il "colpo" andrebbe fatto prima per incentivare gli abbonamenti? La storia del Milan di questi ultimi anni, compreso l'exploit di quest'anno, non ha insegnato nulla?

  • Povero Max... La più bella è quando dice che non ha mai avuto screzi con ADV, ma a lui, il nostro cuoco prestato al basket, perdoniamo tutto. Speriamo lo faccia anche ADV perchè questa cosa altrimenti la vedo proprio male... Speròm bèn...

  • Citazione ( bubu170 16/08/2017 @ 16:26 )

    Io non vedo un problema rimbalzi, perchè Moser è un ottimo rimbalzista, così come Reynolds; Cervi non è un grandissimo rimbalzista, ma è talmente grosso che i suoi comunque li prende e poi c'è da vedere anche il 3. Certo se il 3 non fosse fisic ...

    Speriamo tu abbia ragione. Io li vedo talmente leggerini e con poca attitudine quest'anno in difesa, con l'aggravante di Max che non è un mostro nella gestione di questa fase (e sono generoso assai nei suo confronti)... Purtroppo, con l'incognita ADV (spero sempre se ne vada), se non peschiamo davvero il jolly con un 3 fisicatissimo e con punti nelle mani (ma i soldi dove li troviamo per una figura di questo tipo?), a che Santo possiamo votarci secondo te?

  • Citazione ( IgnoranteDiBasket 16/08/2017 @ 16:20 )

    Perche' Aradori? E' un diavolo tentatore?

    Ma no, cosa dici? Se non ci fosse stato lui nello spogliatoio di Reggio quest'anno a tenere tutti in riga i compagni italiani, saremmo sicuramente retrocessi, ci mancherebbe. Per fortuna che quest'anno ce l'hanno a Bologna e saranno i nostri amici virtussini a decantartene le lodi tra qualche mese. Credo che la coppia Aradori-Ale Gentile sia quella che in assoluto può tenere unito uno spogliatoio e proprio per questo quest'anno la Virtus sarà in grado di vincere lo scudetto in carrozza. Fidati.

  • Citazione ( bubu170 16/08/2017 @ 16:11 )

    E' un ala molto atletica che ben si completa con Vene...Penso che i due giocheranno anche insieme magari con Moser a marcare i 3 ma giocando da 4 in attacco e Vene a marcare i 4 ma giocando da 3 in attacco. Per me avete un signor reparto lunghi e due ...

    Ma sotto il profilo dei rimbalzi, che a mio parere possono essere garantiti dal solo Reynolds se mette la testa a posto (per me, se lo fa, ha un potenziale fantastico), secondo te tra Moser e Vene, ce la facciamo a raggiungere la somma che garantiva praticamente da solo Polonara lo scorso anno? E' quello il motivo per cui io sono molto ma molto preoccupato, considerando che non mi sembra una squadra di mostri in difesa e che di conseguenza, oltre a subire punti al ferro in penetrazione se Cervi e Reynolds sbagliano (e li sbaglieranno) gli aiuti, rischiamo anche di concedere secondi e terzi tiri sulle bombe dal perimetro. Che ne pensi?

  • Citazione ( rimasunodinoi 16/08/2017 @ 12:54 )

    Ma tra i due Fontana.. Quale era quello con più talento?? Quello magro o quello meno magro?

    Quello magro ne aveva da vendere, ma purtroppo la droga e l'astinenza dal sesso, oltre alle cattive compagnie (i compagni di merende Serri e Zaffo, e per fortuna non c'era ancora Aradori), lo hanno costretto ad una carriera in sordina. Il Fontana un po' più in carne, invece, ha ancora un tiro da 3 che nemmeno Della Valle, Datome e Belinelli possono vantare. Il suo problema è che ha al fianco delle mezze seghette di compagni di squadra, che lo servono coi tempi giusti solo quando a cena nel post-partita gli passano il vassoio... ;-)

  • Citazione ( 12forever 16/08/2017 @ 14:16 )

    E visto che hai tirato in ballo tu la provincia cestistica..... hai dimenticato anche qualche altro di qualche paese limitrofo che ha avuto il piacere e l'onore di .... insegnarti qualcosa, parksmania! hello!

    Beh, come tu sai bene, il 12 che ho portato sulle spalle per tanti anni dopo che Carpineti si è staccata dalla LG Competition di Castelnovo nè Monti, vera fucina di campioni immortali come te, l'immenso Giannone e altri, era in tuo onore. Mio maestro e mentore, ma purtroppo nel mio caso si può proprio dire che hai "buttato le perle ai porci"... :-)

  • Citazione ( rimasunodinoi 16/08/2017 @ 11:14 )

    Scusate ragazzi.. Ma secondo me si é perso leggermente il filo della ragione.. Vorrei ricordare (anche) ad Amedeo che alla fine Nn è rimasto nella società della parrocchia di Carpineti (con tt il rispetto), ma bensì in una società che da anni ...

    Oddio, hai tirato in ballo Carpineti, dove per anni hanno militato giocatori di altissimo livello come Serri, Fontana magro e Fontana meno magro, Arati e Pizza...
    Dovresti lavarti la bocca prima di nominare questi signori assoluti del basket che per oltre 20 anni hanno impartito lezioni di basket (e uno di loro anche di giornalismo) alla provincia intera (con qualche sconfinamento anche nell'oltrepò mantovano e nel modenese... Rispetto!!! :-)

  • Citazione ( lastoriasiamonoi2 16/08/2017 @ 10:35 )

    Questo l'avrei visto bene a Bologna. Con Gentile e Aradori avrebbe costituito il "Trio Tira Tutto", apprezzata compagnia di cestisti di giro.

    L'unica battuta decente che hai fatto da un anno a questa parte. Il problema è che l'hai fatto pensando a una battuta, non intuendo minimamente che una volta tanto hai detto una sacrosanta verità e non la tua classica str....ta detta per provocare :-) Sto quasi ricominciando a volerti bene... :-)

  • Citazione ( cepire 13/08/2017 @ 21:47 )

    Secondo me venezia cerca altro anche perché amedeo a venezia va a giocare 10 minuti a partita

    Ma infatti... la mia più che altro è una speranza... Anche se sarebbe una scelta cervellotica per lui (minutaggio scarso per troppa concorrenza, ma non solo), purchè se ne vada alla veloce (lasciando il BO, ovviamente), va bene tutto.
    A questo punto non so quanto gli conviene restare a Reggio, con buona parte (suppongo) della tifoseria che gli remerebbe contro. E inoltre, dopo averlo visto 3 anni giocare, se restasse a Reggio sarebbe addirittura dannoso perchè vorrebbe tirare 100 volte a partita forzandone almeno due terzi dato che non sa uscire dai blocchi. E la difesa colabrodo che lo contraddistingue ci porterebbe danno anche nel nostro pitturato. Meglio che se ne vada.

  • Citazione ( cepire 13/08/2017 @ 18:36 )

    Amedeo e cervi e mussini pare facciano parte del quintetto titolare ......pensi realmente che se rimane amedeo siamo già retrocessi?

    Retrocessi sicuri, no, ma fortemente a rischio si. Poi è un'opinione, ci mancherebbe. Io ovviamente spero sempre di vincere tutte le partite.

  • Citazione ( cepire 13/08/2017 @ 16:15 )

    Il premio italiani lo prende anche la seconda in più gentile stefano e Rosselli non giocano 40 minuti poi ci sono gli infortuni. ....sai che i gentile entrambi non giocano mai uno è sempre rotto :-)

    Si, perchè secondo te a noi gli infortuni non capitano? E anche senza infortuni ho paura che i minuti che faranno gli italiani di Bologna i nostri italiani se li sognano se non vogliamo andare dritti in A2 (e non mi risulta che i retrocessi prendano il premio, ma forse sono in errore)

  • L'operazione è sicuramente in perdita, ma ci permetterebbe di rimanere con tranquillità in Serie A, al contraio di come siamo messi ora. ADV con Menetti non ci vuole proprio giocare, credo che ormai lo sappiano anche i muri, per cui meglio che se ne vada e anche alla svelta perchè ci sta condizionando il mercato. Poi è chiaro che dobbiamo passare al 3+4+5, ma tanto il premio italiani lo perderemmo ugualmente perchè non abbiamo italiani affidabili (almeno sulla carta) per farli giocare abbastanza.
    Se va via ADV si può prendere un play che faccia da chioccia ai due giovani, un 3 di peso e un 4/5 per cautelarsi da Vene e la coppia Cervi/Reynolds.
    A quel punto puoi anche mantenere i prezzi dello scorso anno perchè avresti la possibilità di fare un campionato più che dignitoso puntanto al primo turno dei PO e al passaggio del girone in Coppa. I soldi che perdi adesso li dovresti recuperare comunque se i tre che prendi non sono proprio degli scarsoni cosmici

  • Citazione ( Leretic 12/08/2017 @ 08:52 )

    Capo d'Orlando fa il 3+4 e quindi non è in gioco per il premio italiani. Dando Bologna prima nettamente sulla carta, Reggio si dovrebbe giocare il secondo posto con Brescia e Cantù (ovviamente solo se Burns diventa italiano), secondo me con un legg ...

    Su Capo, errore mio, scusate

  • Già che ci sono, perdonatemi se qualcuno l'ha già fatta e non me ne sono accordo, permettetemi una battuta sul 4 lettone che ancora non si sa se arriva: Con questa squadra di giovanissimi, senza Wright, col ciclista, la combo della C spagnola e con questa ulteriore scommessa in arrivo (forse), c'è da tagliarsi le Vene... Ok, l'ho detta, fucilatemi pure! :-)

  • Citazione ( MENCIA 11/08/2017 @ 20:18 )

    quindi Reggio questa stagione dove la mettiamo play off , media classifica , salvezza ?

    Mah, allo stato attuale (e sperando ardentemente di sbagliarmi, beninteso!), direi che ci giochiamo la Lega2 con un paio di altre squadre. Poi, se nessuno si fa male o non si spompa (molto difficili entrambe le cose con anche la Coppa) e vinciamo tutte le scommesse, magari ci salviamo in carrozza... Il problema è che col 5+5 non porteremo a casa nemmeno il premio italiani perchè Capo e Bologna ci passeranno davanti, temo. In ogni caso, tutti al palazzo (se calano i prezzi) a tifare fino all'ultimo minuto della Regular Season per Reggio, ci mancherebbe!!!

  • Citazione ( OldGiava 08/08/2017 @ 14:58 )

    A chi spera ancora in J.Wright (i sogni son duri a morire), mi tocca evidenziare che se é vero che PR vuole 2 giocatori per ruolo con Cervi/Reynolds da 5 e Sim Sala Bim/Moser da 4 la questione é chiusa. Nessuno di questi mi pare utilizzabile fuori ...

    Ma sai, il problema è che la somma dei minuti giocati da Cervone e
    Jaleno non arriverà (per diversi motivi) a 40 minuti. E stiamo parlando
    esclusivamente del ruolo di 5. Dando quindi per scontato (o quasi) che
    il ruolo di 4 dovrebbe coprirlo per intero il Mago (non Bargnani, ma Sim
    Sala Bim) insieme al ciclista, qualcosa che tocca c'è... Mi manca qualche pezzo?

  • Citazione ( capletinbrod 04/08/2017 @ 20:17 )

    Zio prete ma tutti quelli che preferirebbero scendere in A2 pur di poter dire "io l'avevo detto" non hanno voglia di seguire l'hokey a rotelle?

    Io spero di vincere lo scudetto, non di andare in A2... ma non ho gli occhi foderati di prosciutto e sono realista. Se tutti lo fossero si eviterebbe anche magari qualche possibile eventuale manifestazione di dissenso al Bigi qualora le cose andassero abbastanza male perchè tutti sarebbero preparati. E' in questo senso che le parole chiare di ADS devono essere apprezzate. Patti chiari, amicizia lunga. L'amicizia si alimenta se uno dei due non racconta balle! :-)

  • Ma Buongiorno!!!!
    Adesso mi piacerebbe vedere la faccia di chi accusava alcuni di noi perchè avevano un approccio oggettivo e non ottenebrato dal tifo. Finalmente anche la società ha detto quello che era evidente a chi non ama la polemica a tutti i costi.
    La verità è che si lotterà, per scelta/obbligo societaria per salvarsi. Punto.
    Se poi i giocani cresceranno più in fretta del previsto e non si avrà nessun infortunio di rilievo, meglio ancora...
    Detto questo, nessuno, io per primo, si straccia le vesti. Tutti i veri appassionati di basket continueranno a tifare per Reggio perchè tutti hanno capito che economicamente la situazione era insostenibile. Altro Punto.
    Unica cosa, che però mi pare abbia sottolineato anche Della Salda, i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti devono per forza calare. Non sta infatti nè in cielo nè in terra che a Reggio i tifosi che vogliono sostenere la propria squadra all'interno del Bigi debbano pagare il doppio o il triplo degli altri per vedere una squadra che sulla carta parte con 100 incognite sia dal punto di vista tecnico che caratteriale.
    Molto semplice, mi pare. Grazie alla società per la chiarezza che ha voluto dimostrare, ma ribadisco, solo chi aveva gli occhi foderati di prosciutto poteva pensare che improvvisamente a Reggio si fosse moltiplicato il numero dei disfattisti.
    Detto tutto ciò, io spero che avvenga il miracolo e che il ciclista vinca il Tour de France, Garretto faccia neri tutti i suoi avversari di reparto più grossi (e già neri), Candi e Mussini mostrino numeri da NBA, De Vico faccia concorrenza a Speedy Gonzales, Reynolds (per me l'unico vero potenziale fuoriclasse che abbiamo) metta la testa a posto, Cervi sia guidato meglio da Max, Sim Sala Bim inizi a prendere anche qualche rimbalzo e che ADV se ne vada così possiamo fare il 3+4+5. Se vinciamo lo scudetto la faccio a piedi da Carpineti al Bigi e ritorno senza mai fermarmi... promesso!

  • Bravo ragazzo, ma assolutamente inadeguato per la serie A. Però come nono o decimo in una squadra che lotterà per la salvezza ci sta benissimo. In ogni caso, in bocca al lupo Arthur.

  • Scusate, continua a sentire parlare di gente pessimista e che non si rassegna al ridimensionamento. Non credo proprio che sia così. Le valutazioni fatte dal sottoscritto (e per fortuna non sono solo) sono puramente oggettive sulla composizione di una squadra di basket. Potrebbe essere Pesaro o Torino o Milano. Poi è ovvio che nel valutare lo si fa con dispiacere perchè è anche la squadra del cuore, ma davvero, si tratta solo di un'analisi, ovviamente sulla carta e quindi non ancora supportata dai fatti, basandosi sulle caratteristiche tecniche dei singoli atleti, oltre (particolare importantissimo) che sulla loro età ed esperienza in campo nazionale e internazionale.
    Se poi qualcuno asserisce che si vuole fare del disfattismo gratuito, mi spiace, ma è in errore.
    Ribadisco che sarò il primo ad esultare e a darmi dell'incompetente se le mie valutazioni sulla carta saranno sconfessate totalmente, ci macherebbe. Ma prendermi del disfattista, onestamente, non mi piace molto.

  • Da oggi siamo ufficialmente i maggiori candidati alla retrocessione. Naturalmente sarò il primo ad esultare quando verrò smentito dai fatti, perché è ovvio che spero di sbagliarmi. Ma la vedo sempre peggio con una squadra di nanetti che in difesa patiranno l'ira di Dio, che prenderanno se va bene la metà dei rimbalzi degli avversari e non avranno alternative al solo tiro da 3 all'ultimo secondo. Vogliosbagliarmivogliosbagliarmivogliosbagliarmivogliosbagliarmi...

  • Citazione ( Altocrinale 01/08/2017 @ 18:15 )

    Mi sto pizzicando le guance da stamattina ma niente non mi sveglio.. :( Poi lo so che le statistiche contano relativamente ma L ala grande titolare che viaggia a 2,7 rimbalzi di media c entra come i cavoli a merenda coi 7 nani che ci ritroviamo. Ga ...

    Budget basso? Guarda che qui stiamo parlando di un roster che costa tutto intero come i contratti di Aradori, Polonara e Gentile lo scorso anno se va bene...
    E considera che quest'anno il buon Max se non erro ha accettato un decurtamento dello stipendio pur di rimanere e dal settimo uomo in su pagano loro per giocare :-)
    In tutta onestà, se in questo modo calcolano di rifarsi in un solo anno di tutti i soldi spesi negli ultimi 4, c'è qualche cosa che tocca... Soprattutto se gli abbonamenti e i biglietti costeranno come un rene anche quest'anno...

  • Citazione ( Baschetboll 01/08/2017 @ 18:00 )

    Non hai sbagliato... Prima del Forca Leira giocava ad Albacete, nella quarta divisione spagnola.

    miodiomiodiomiodiomiodiomiodio....
    Ok, dai, ci sta fare un po' di sana ironia in attesa dei 3 o 4 grandi colpi che ha in serbo Frollo per noi nei prossimi giorni.

  • Scusate, palacheope di casalgrande

  • Ho visto gli highlights di Garretto sul Tubo: [ link ]

    Un dubbio atroce... Ma giocava in palestre che non hanno nulla da invidiare all'Ex GIL, Canalina o palestrone Scandiano? Con tutto il rispetto, nella mia infima carriera di amatore ho giocato anche al Palacheope di Castellarano, non è che arriva anche a me una telefonata di Frollo per fare, a 54 anni, il quinto italiano?
    Madò... spero di avere sbagliato video e quel Garretto (e quelle palestre) sono un caso di omonimia... E' uno scherzo, vero?

  • Citazione ( chauser 01/08/2017 @ 15:45 )

    se passiamo da Julian Wright a Vane allora salvatemi che affogo

    Penso esattamente la stessa cosa...
    Sto ancora sperando di essere addormentato, sognare un incubo (sportivo) e prima o poi svegliarmi...
    Non vorrei essere frainteso, le mie analisi non sono quelle del tifoso
    reggiano, ma di uno che osserva, ovviamente con le sue idee di basket,
    il roster di una squadra che potrebbe anche essere il Canicattì.
    Oggettivamente parlando, dunque (e con quelle che sono le mie opinabilissime idee su questo sport), con il 5+5 questa squadra, almeno sulla carta si potrebbe
    salvare solo se quest'anno se ne trova una peggiore (e si farà fatica).
    Poi magari Candi, Musso, De Vico, Bonacini, Vigori (ADV per me è morto e
    sepolto), il ciclista, Venerio, Garretto, Jaleno e MisterX si riveleranno tutti le sospresone del campionato e della Coppa (aiuto) e avranno una resistenza incredibile alla fatica ravvicinata da trasferta, saranno d'acciaio e non si infortuneranno mai (!!!).
    E gli altri 2 ragazzini di 15 anni che dovremo utilizzare per completare il roster nel malaugurato caso che tutti i buoni auspici che ho elencato non si verificassero, si dovrebbero rivelare dei nuovi Kobe Bryant...
    Ma se anche solo una di queste scommesse fallisse (datemi una percentuale ragionevole), ci rendiamo conto delle conseguenze?
    E' ovvio che la società non è composta da imbecilli e di conseguenza noi
    non riusciamo a vedere quello che loro sanno e che li ha portati per il
    momento a queste scelte, ma ciò non toglie che a mio parere (e non credo
    di essere il solo) siano assolutamente incomprensibili da un punto
    di vista tecnico.
    E aggiungo, il grande Max, con tutto l'affetto che ogni reggiano prova per lui, non è certo l'uomo giusto per guidare un carrozzone di questo tipo, anche se sul mercato non è che si trovi poi questo granchè nemmeno con gli allenatori.
    Continuo quindi a sperare di svegliarmi all'improvviso con davanti agli occhi il faccione di Frollo che ridendo a squarciagola mi spara in faccia un "Ma benedetto cazzone, ti abbiamo preso per il cool... Quest'anno faremo il 3+4+5 e mò ti prendiamo anche RK, Julian Wright, James White, Cerella e Fontecchio... Sei proprio un Cazzone!!!!"
    :-)

  • Dispiace vedere buttato via un investimento di 3 anni ma, in tutta onestà, in quanti a Reggio hanno mai visto in Arturo un giocatore in grado di reggere la serie A (e probabilmente nemmeno la Lega2) in prospettiva? Quindi, se questo serve a risparmiare alla società qualche decina di migliaia di euro per un giocatore inutile, che oltretutto si mette di traverso (ma un anno di Aradori negli spogliatoi è stato davvero così devastante? Auguri Bologna...) perchè no?

  • Faccio una previsione: alla fine del girone di andata Reggio chiuderà
    con 10 punti e mi concedo uno scarto di 2 in più o in meno. E non lo dico nè con entusiasmo nè con rassegnazione, nè con polemica, per intenderci. Faccio solo una valutazione puramente oggettiva di quelle che sono attualmente le forze in campo nel campionato di A. Da appassionato di basket e non da tifoso di Reggio.

  • Citazione ( ReggioUmilia 30/07/2017 @ 15:20 )

    Regola che valeva per prima per Frosini. Io l'anno scorso ho visto un gruppo di italiani abbastanza amalgamati e a larghi tratti efficaci affiancati da una manica di stranieri impresentabili (lituano compreso). Se il rendimento degli italiani è cala ...

    Si, si, alcuni italiani erano in effetti ben amalgamati... quasi h24. Se Frosini è sbottato in quel modo a fine campionato, credimi, era perchè non ne poteva più... #iostoconfrosini

  • Leggo solo ora e non mi va di leggere 4 pagine di commenti, per cui commento al buio sapendo magari di ribadire concetti già espressi da altri, premettendo che farò un commento volutamente sopra le righe per ironizzare su una situazione che credo stia veramente danneggiando tutta la squadra.
    Punto uno: allora, caro ADV, sappi che se durante la stagione tu e i tuoi compagni di merende vi foste veramente fatti il mazzo (chiedere in società, prego, non lo dico certo io, ci mancherebbe) invece che giocare a fare le ragazzine isteriche, probabilmente nessuno avrebbe avuto niente da dire.
    Punto due: se firmi senza avere una pistola alla tempia un contratto con una squadra che crede in te, poi lo onori se sei un professionista e se te ne vuoi andare è la società che decide il BO. Se poi nessuno vuole spenderli perchè NON LI VALI, allora fatti delle domande sul giocatore che sei veramente.
    Punto 3: ti abbiamo sempre sostenuto anche quando in alcune partite hai SPADELLATO come nemmeno chef Cracco ha mai fatto, tirando "ad minchiam" come se non ci fosse un domani e capiamo che un professionista può benissimo avere voglia di cambiare casacca, ci mancherebbe, ma anche noi, a questo punto, non vediamo l'ora che tu ti tolga dai co....ni. Pagati da solo sto' cavolo di BO se davveri pensi di essere un campione (e non lo sei perchè sei monodimensionale e non sai uscire oltretutto dai blocchi) e investi su te stesso.
    Non fischio mai i giocatori di Reggio per principio (anche se James mi ha tentato molte volte), ma ti giuro che se rimani a Reggio lo farò... Tanti auguri per gli europei.

  • Per quanto mi riguarda, il punto è uno solo, dal momento che sono eternamente riconoscente alla società per quello che abbiamo potuto vedere non solo negli ultimi anni, ma fin da quando siamo saliti in serie A2: il costo dell'abbonamento deve calare. Ci sta che noi reggiani, per l'amore infinito che abbiamo verso il basket si sia sempre pagato come minimo il doppio degli altri spettatori, ma se adesso mi confezionano, pur con tutte le ragioni e giustificazioni del mondo, una formazione che lotterà se va bene per il 12mo posto, scusate ma i 400 euro a testa (siamo in 2) per vedermi dalla piccionaia dei distinti 4 ragazzini imberbi e (forse) 4 strangers di basso livello, anche no, grazie.
    Poi, se le nuove curve vengono via ad un prezzo umano, allora nessun dubbio, altrimenti, pur se a malincuore, i biglietti (di curva) li comptro di volta in volta e soprattutto mi evito i 40 km all'andata e 40 al ritorno pe vedere figuracce inenarrabili in Europa. Poi, vediamo, il mercato non è ancora finito...

  • Un grande in bocca al lupo ai tifosi casertani, sperando di rivedere presto questa storica società ancora in serie A e bentornati ai tifosi cremonesi.

  • Citazione ( Irrazionale 26/07/2017 @ 18:42 )

    30 minuti a partita mai nella vita! Lo scorso anno ha fatto circa 20 di media sia in campionato che in coppa. Ma nessuno tranne Haynes in certi frangenti ha fatto tanto di più. Poi considera che queste medie le ha fatte anche col rientro da un infor ...

    Il fatto è che, dato il livello che avremo a Reggio quest'anno, il buon Stefano vorrei averlo da noi a fare almeno 35 minuti :-) Farei anche scambio alla pari con Della Valle, guarda un po'. Concordo sul fatto che giocherà in una grande squadra (perchè Venezia lo è) ma vorrei che potesse giocare di più e ovviamente da voi, con tutto quel ben di dio di giocatori che avete firmato, non ne avrà la possibilità. Molto semplice :-)

  • Citazione ( capletinbrod 26/07/2017 @ 10:19 )

    Ieri leggevo da qualche parte le quote SNAI per l'anno prossimo che davano Reggio al pari di Venezia a quota 10. Io dico che ci vuol della fantasia anche solo a pensarlo

    Sulla carta squadrone (qualche dubbio su Biligha, mi sarei aspettato un centro che fosse una sicurezza e non una scommessa), ma tutto, a mio parere, dipenderà dallagestione dei singoli operata da De Raffaele. Se ce la fanno a giocare con un solo pallone e ad accontentarsi di molti minuti in panchina, allora sarà una cavalcata epica contro la corrazzata Milano, altrimenti qualche crepa potrebbe fare crollare il castello così ben costruito. Non sono tifoso di Venezia, ma mi farà piacere vedere così tanti bravi giocatori, anche se mi spiace tantissimo per quello che ritengo uno dei migliori (se non il migliore) prospetto esterno italiano. Tonut meriterebbe, almeno secondo me, un ruolo importante in una squadra con magari meno ambizioni, ma che potesse farlo giocare almeno 30 minuti a partita. E quest'anno dubito lo potrà fare.

  • La dico piano e non vorrei offendere nessuno... Forse noi a Reggio, messi come siamo messi ORA, abbiamo qualche speranza di salvarci :-)
    Scherzo e comunque agli amici pesaresi auguro una salvezza tranquilla (dietro di noi) anche fosse solo per il blasone che hanno e per le battaglie epiche vissute (purtroppo quasi sempre perse da noi) nell'epoca del "Vate", che a Reggio, a memoria d'uomo, ha ricevuto l'accoglienza più "calorosa" della storia :-) Ripensandoci, sono stati momenti inarrivabili... povero Valerio :-)

  • Mi spiace per gli amici casertani, ma adesso basta... Purtroppo viviamo in un paese del caxxo dove la questione basket Caserta è infinitesimale al confronto delle porcate cui si assiste ogni giorno, ma prima o poi sarà necessario dire basta, no?

  • Non ho ben capito... Chi era il capitano della squadra? Mah... Il solito Cinciarini...

  • Citazione ( epi66 23/07/2017 @ 13:46 )

    Cosa è successo veramente? Anche io non credo sia stato l'arrivo di RK, avvenuto a squadra già chiaramente in crisi, ma cosa è stato? Infortuni, carenze difensive che gli avversari hanno imparato a sfruttare, beghe di spogliatoio? Peccato davvero, ...

    Guarda il casino che hanno iniziato dopo le dichiarazioni di Frosini. È chiaro che non si può scrivere su un forum pubblico se non si vogliono prendere querele. Chi può, si informi direttamente presso qualcuno dello staff.

  • Citazione ( ReggioUmilia 23/07/2017 @ 01:46 )

    Quando gli si è lasciato fare il leader abbiamo fatto 7 vittorie di fila. Poi gli si è messo di fianco il superuomo lituano e tutto è andato a p*ttane. Comunque l'anno della finale con Sassari il capitano e leader della squadra era un certo Cincia ...

    Credo ti manchi qualche informazione su cosa è successo veramente, ma va bene così. Importante è essere convinti, ci mancherebbe. Ti voglio bene lo stesso :-)

  • Citazione ( ReggioUmilia 23/07/2017 @ 01:35 )

    Beh alle finali scudetto ci sono arrivati gli italiani tanto quanto i lituani a quanto mi risulta. Sulla tenuta fisica poi avrei qualche dubbio...negli ultimi 6 mesi penso non tenesse un primo passo neanche a Raduljica (che è tutto dire!)...grande c ...

    I risultati li hai quando c'è un vero leader nello spogliatoio, che magari è anche a fine carriera. La storia dovrebbe insegnare. Pensa al leader (?) che avremmo dovuto avere quest'anno e datti delle risposte :-)

  • L'effetto Aradori-Gentile comincia già a farsi sentire prima ancora dell'inizio del raduno... Non avevo dubbi. Ramagli persona di buonsenso che capisce quello che altri non vedono. Ho comprato un quintale di pop corn e mi siedo in poltrona già da ora. Buona fortuna amici bolognesi, sono solidale con voi dopo quanto abbiamo passato noi quest'anno con solo uno dei due :-)

  • Citazione ( ReggioUmilia 22/07/2017 @ 12:01 )

    Forse non è chiaro che la prima interessata a mandare via Della Valle è la stessa società che non vede l'ora di sbarazzarsi dell'ultimo tassello del "gruppo di italiani" a cui è stato attribuito in toto il fallimento della scorsa stagione. Intorn ...

    Guarda, il "capetto" dello spogliatoio ha portato la squadra a due finali scudetto, mentre i cari italiani pensavano, soprattutto quest'anno, a difendere poco. Punto.
    Quindi, almeno per quanto mi riguarda, preferisco il "capetto" anche a 50 anni, perchè (come trapelava da ambienti interni e sostanzialmente affermato anche da Frosini, magari con parole più dolci, a fine campionato) se a certe primedonne scoccia allenarsi, sudare, fare vita da atleta e soprattutto scoccia che ci sia un vero professionista che cerca di tenerli in riga dall'alto della sua provata immensa classe e dedizione al lavoro, allora proprio non ci siamo. Tutto questo non per accusare i giocatori (e infatti ho scritto "scoccia", non che non lo hanno fatto. Questo non posso dirlo), ma per difendere un atleta che la spiega ancora a molti e su cui nessuno dovrebbe, almeno a mio parere, sindacare. Scusami.

  • Da avversario a cui ha sempre fatto molto male, mi spiace comunque perderlo nel campionato italiano, ma effettivamente era troppo forte per il nostro campionatucolo pieno di mezze calzette. Questo era uno dei pochi giocatori veri ancora rimasti a calcare i nostri parquet ed era uno spettacolo vederlo anche solo in TV

  • Io Cerella lo prenderei al volo e se ADV (comè è assolutamente certo, aldilà delle dichiarazioni ufficiali) se ne vuole andare (il perchè è evidente, ma dal momento che un mese fa hai fatto una scelta tecnica, poi devi accettare le conseguenze), lasciamo che se ne vada (ben ripagati economicamente).
    Uno come Cerella lo vedo benissimo, insieme al "vecchio immortale", a patto che si faccia il 3+4+5.
    Secondo me è questo il punto cruciale e ne elenco i motivi principali:
    - il premio italiani, con Gentile e Aradori a Bologna, te lo puoi proprio scordare, per cui niente incasso sostanzioso da mettere a bilancio;
    - avresti 4 scommesse (compreso Cervi) a cui potresti concedere tanta fiducia, ma allo stesso tempo poca pressione lasciandoli crescere ed esplodere eventualmente con calma;
    - puoi permetterti di sbagliare anche uno o due stranieri su 7, rimediando in corso di stagione, senza contare Strautins che da gennaio sarebbe italiano e una piccola mano può sempre darla
    - avresti comunque anche Bonacini da utilizzare alla bisogna, senza pressione, sia in campionato che per farsi le ossa anche qualche minuto in coppa;
    - firmati Reynolds (continuo a sostenere che è un mezzo fenomeno se riescono a disciplinarlo), Kaukenas e Moser (che magari si rivela un ottimo giocatore), puoi permetterti con un budget relativamente abbordabile di firmare altri 3 stranieri che sicuramente non sarebbero fenomeni, ma che porterebbero singolarmente minuti, difesa e punti su tutti i ruoli;
    - puoi permetterti l'ingaggio a 300 cocuzze o giù di lì per Wright o Jarrod Jones. Li abbiamo dati ad Aradori lo scorso anno, vi rendete conto della differenza col senno di poi?

    In definitiva, col 3+4+5 io sarei stracontento, mentre se si rimane sul 5+5 continuo a vederla molto ma molto male (oggettivamente da un punto di vista tecnico e non emotivamente da tifoso) anche se ovviamente continuo a sostenere la società che seguo da oltre 30 anni.

    Si tratta, premettendo che i giochi ancora non sono fatti e che le strategia del club non le possiamo conoscere, di una critica costruttiva su quanto visto fino ad ora. In ogni caso va bene anche un onorevole 12/13 posto se questo serve a non fare scappare il povero Landi :-)

Pagina di 12