Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English
Serie A 21/04/2017, 18.13

Pasquini: Torino avversaria da temere. Dovremo essere bravi a capire il ritmo della partita

Le parole del coach di Sassari

Serie A

Questo pomeriggio, nella Club House di via Nenni a Sassari, coach Federico Pasquini ha incontrato i giornalisti di televisione, carta stampata e agenzie in vista del prossimo impegno di campionato. Domenica, palla a due alle 18:15 al PalaRuffini, i suoi ragazzi incontreranno la Fiat Torino nella sfida valida per la 13° giornata di ritorno del campionato.


“Torino è una squadra cambiata rispetto al girone di andata perché in questo momento sta giocando senza Deron Washington e Chris Wright. Quando si è infortunato DJ White hanno messo dentro Ryan Hollis, e nel momento in cui è rientrato White sono diventati molto fisici sotto canestro perché con Mazzola, Hollis, Wilson e White giocano con quattro lunghi di grande valore. Quando giocano in casa cercano quasi sempre il contropiede, giocano per correre: è tutto in mano a Poeta, che sta facendo molto bene da quando è tornato padrone della cabina di regia, e Harvey, che è cresciuto come tutti i giovani che escono per la prima volta dagli Stati Uniti. È un’avversaria da temere, dovremo essere bravi a capire il ritmo della partita, perché incontriamo una squadra che vuole usare l’atletismo per essere fisica sotto canestro e cercherà di correre per creare fuori dai giochi, con Poeta e Harvey su tutti”.


Torino viene da tre sconfitte…

“Torino non è una squadra che ha preso delle grandi batoste, ha questa mini striscia aperta di risultati negativi ma ha sempre giocato vero, credendoci fino alla fine. Sarà una partita molto dura, non credo si porteranno dietro della negatività dettata dai risultati, giocheranno davanti al loro pubblico e in casa hanno sempre fatto delle ottime partite al di là del risultato finale. Mi aspetto che vogliano onorare al meglio la partita per tenere acceso il sogno dei playoff”.


Come state lavorando in palestra?

“Stiamo facendo dei lavori individuali, perché credo che in questa fase il lavoro diversificato a seconda delle necessità dei singoli giocatori possa aiutare. Stiamo cercando di fare un lavoro tosto che io definisco incrementale pomeridiano a livello di squadra con un alleggerimento del carico in avvicinamento alla partita. Stiamo lavorando bene, son contento perché è difficile, dopo tanti mesi con le tre partite a settimana, ritrovarti in palestra a lavorare ma i ragazzi son disponibili e questo ci permette di aggiungere qualcosa a livello tecnico tattico e fisico, inserendo quel qualcosa in più a livello di dettagli e che ci servirà per il rush finale”.


L’obiettivo è arrivare tra le prime quattro?

“L’obiettivo è sicuramente arrivare più in alto possibile, sarebbe il coronamento di un lavoro fatto in una determinata maniera e di una crescita che c’è stata, come dicono i risultati. Se ragioniamo sulle ultime 15 partite abbiamo conquistato 11 vittorie, siamo stati in grado di crescere molto grazie all’evoluzione che abbiamo avuto tra febbraio e marzo. Ora dobbiamo ragionare sul chiudere bene il nostro lavoro e poi vedremo quella che sarà l’avversaria designata, li sia aprirà un nuovo capitolo perché bisognerà farsi trovare pronti fisicamente. Ora pensiamo una sfida alla volta, ci concentriamo su Torino, solo dopo la sfida con Venezia avremo un’idea precisa”.

© Riproduzione riservata
E. Carchia

E. Carchia

Potrebbero interessarti
Comments Occorre essere registrati per poter commentare 61 Commenti

Pagina di 2

  • roberxulix 23/04/2017, 10.54
    Citazione ( MonserratoAereoporto 23/04/2017 @ 03:06 )

    OT sul basket sardo. Importante successo in chiave salvezza per i Pirates di Sestu in serie B. La vittoria ottenuta al PalaMellano contro il Vicenza da ai sestesi il 13° posto finale e soprattutto il vantaggio di giocare in casa l'eventuale bella pr ...

    Per ciò che riguarda i Pirates, solo complimenti per lo spirito che ha animato dirigenti e giocatori al primo impatto di serie B. L'impatto con la categoria è stato oltremodo traumatico ma alla lunga l'Accademia dei Pirates sestese si è saputa risollevare grazie al temperamento, ai 2 innesti azzeccati al roster (in particolare quello dell'ex Dinamo Samoggia) e ad un pool di sponsor locali che è felicemente in aumento.

    Per ciò che riguarda Manuel Vannuzzo l'articolo tiene aperte 2 strade che portano a Sassari ed a Sestu. Farebbe senza dubbio piacere il rientro del Capitano del periodo d'oro di SS in società, in qualsiasi veste. Se non sarà possibile mi fa piacere che possa vagliare anche un'altra pista che lo farà restare in Sardegna.

  • Virginprunes 23/04/2017, 10.13 Mobile
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 16:40 )

    Mah , non so se abbia il tempo e la voglia per leggere sui nostri confronti o pareri ; in ogni caso fa quello che può ....

    Scherzavo.

  • Nosistem 23/04/2017, 06.40 Mobile
    Citazione ( Frank58 23/04/2017 @ 00:53 )

    Mi sembra allora una costante di molti coach, io credo che il nostro quarto posto abbia un valore enorme, Reggio è dietro di noi con un roster ormai collaudato da anni, Avellino che ritengo abbia un budget superiore al nostro ha due punti in più e ...

    Il tuo giudizio sulla classifica Dinamo attuale lo condivido , almeno nella sua superficie ; andando un po' ' a fondo emerge un dato nascosto e cioè che senza la grande fortuna di aver portato a casa 5/6 partite ( almeno ) nella stagione e tutte importanti con grande affanno e buonasorte ora parleremo di altri scenari . Il mio giudizio su Pasquini è ' negativo per il doppio ruolo che lo vede fallimentare sopratutto come gm .

  • MonserratoAereoporto 23/04/2017, 03.06

    OT sul basket sardo.
    Importante successo in chiave salvezza per i Pirates di Sestu in serie B.
    La vittoria ottenuta al PalaMellano contro il Vicenza da ai sestesi il 13° posto finale e soprattutto il vantaggio di giocare in casa l'eventuale bella proprio contro i vicentini superati ieri. Decisivo l'apporto dell'ex Dinamo Samoggia autore di un'ottima prova.
    Ma a quanto si legge sui media pare che non sarà l'unico ex Dinamo a fare tappa a Sestu. Segue il link con le dichiarazioni del grande Manuel Vannuzzo.
    [ link ]


  • 2lawal 23/04/2017, 01.49 Mobile
    Citazione ( Frank58 23/04/2017 @ 00:53 )

    Mi sembra allora una costante di molti coach, io credo che il nostro quarto posto abbia un valore enorme, Reggio è dietro di noi con un roster ormai collaudato da anni, Avellino che ritengo abbia un budget superiore al nostro ha due punti in più e ...

    Le dichiarazioni pre-partita sono pre-confezionate e tutti i coach le mandano giù a memoria. Fa parte del mondo del basket e dello sport in generale. Io non le leggo neanche. Tu fai un bilancio a questo punto della stagione che è indubbiamente positivo sul piano dei risultati. Sul piano del gioco secondo me no. Non mi sono quasi mai divertito quest'anno. Grande difesa, questi si. Poco altro!

  • Frank58 23/04/2017, 00.53
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 02:22 )

    No Frank , diversi coach certi incontri li ' aggrediscono ' già nel pre partita , anche per responsabilizzare e caricare subito i propri giocatori . Pur mostrando attenzione e rispetto per tutti gli avversari . È' una costante di Oasquini mette ...

    Mi sembra allora una costante di molti coach, io credo che il nostro quarto posto abbia un valore enorme, Reggio è dietro di noi con un roster ormai collaudato da anni, Avellino che ritengo abbia un budget superiore al nostro ha due punti in più e Venezia che tutti davano come l'anti Milano è li a 4 punti, aggiungiamo che abbiamo fatto una coppa europea più che dignitosa, mi chiedo perchè allora Pasquini deve essere sempre sulla graticola, ha dei difetti, ma direi come tutti, forse al momento non è il mio ideale di coach, lo ammetto, ma non lo critico perchè i risultati stanno dalla sua parte e gli danno ragione, sarà solo fortuna, dopo 27 partite di campionato...non credo.

  • GinoBill 22/04/2017, 21.25
    Citazione ( LeKugurre 21/04/2017 @ 22:25 )

    Esimio Presidente i miei omaggi. Lei auspica sempre delle penetrazioni di Lighty ... che a sentir parlare così ... sembrano quasi illuminate. Però come mi ha confidato il mio amico Rocco ... come Trapani non penetra nessuno!

    Ahahaha, certo scegliere un lighty come penetratore è come chiamare "Er Piuma" il protagonista di Lando....ah ehm, Lando, cuviosissimo vepevto fumettistico vecatomi da un mico (console) pev motvave la spensievatezza italica in tema evotico ahem.

  • Chercos 22/04/2017, 21.16
    Citazione ( PANeBASKET 22/04/2017 @ 17:14 )

    Mai tiro fu più voluto di quello di Dyson! Era dalla mancata conferma che lo aspettava!

    E meno male che quest'anno l'abbiamo incontrato solo in amichevole, chissà come l'avrebbe avuto avvelenato il dente.

  • 2lawal 22/04/2017, 19.36 Mobile
    Citazione ( alien 22/04/2017 @ 18:07 )

    Ti tranquillizzo, la nostra stagione è finita da tre partite, quindi verrete a Torino a fare una tranquilla scampagnata ...

    È proprio quello che sto temendo, una Dinamo in versione turistica.....

  • alien 22/04/2017, 18.07
    Citazione ( 2lawal 22/04/2017 @ 16:28 )

    Al di là dei valiri tecnici domani la vedo molto molto in salita. Torino avrà una spinta motivazionale ben maggiore delka nostra. Felice di essere smentito!

    Ti tranquillizzo, la nostra stagione è finita da tre partite, quindi verrete a Torino a fare una tranquilla scampagnata ...

  • Kerberos 22/04/2017, 17.38
    Citazione ( 2lawal 22/04/2017 @ 16:28 )

    Al di là dei valiri tecnici domani la vedo molto molto in salita. Torino avrà una spinta motivazionale ben maggiore delka nostra. Felice di essere smentito!

    Dici? Io invece sto sperando che data la difficile posizione di classifica possano tirare i remi in barca.
    C'è un solo posto disponibile (peraltro per sbattere contro Milano). Torino ha 2 punti di svantaggio rispetto a Pistoia e Brindisi ed è in svantaggio rispetto ad entrambe negli scontri diretti.
    Dunque dovrebbe vincere 2 partite in più rispetto ad entrambe (e Brindisi ha un roster apparentemente più attrezzato per evitare tracolli finali).
    Sinceramente non punterei nulla su Torino ai Po e credo lo sappiano anche i giocatori.

  • Kerberos 22/04/2017, 17.30
    Citazione ( PANeBASKET 22/04/2017 @ 17:14 )

    Mai tiro fu più voluto di quello di Dyson! Era dalla mancata conferma che lo aspettava!

    Stiamo pur sempre parlando di uno che si è voluto giocare le semifinali PO (e quindi indirettamente anche il titolo) su un 1vs1 all'ultimo secondo, con schiacciata finale demolitrice di ogni velleità avversaria (che difatti perderà il successivo supplementare). E pensare che invece ci tocca vedere certi gesti in Cinciarini, giusto per una tripla azzeccata, peraltro giocando per Milano già in vantaggio e nella semplice Coppa Italia.

    [ link ]



    Mettiamo anche quanto segue, per dovere di cronaca per quanto doloroso.

    [ link ]

  • Kerberos 22/04/2017, 17.20
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 13:40 )

    Infatti Lighty è' stata l' occasione presa al volo senza riflettere che , sebbene utile , un 4 agile non usa sarebbe stato il minimo necessario . Aver preso Lighty senza completare con un altro innesto il roster sull ' ala forte significa non voler ...

    Anche io avrei voluto subito un 3-4, convinto che la società non avrebbe aggiunto un 4° innesto invernale. Tre sono già tanti e bisognava dunque sperare che coprissero tutte le mancanze in un solo giocatore.
    Tuttavia, dato l'infortunio di Lacey, io ci spero ancora per altri 10 giorni che facciano un'innesto ulteriore. Peccato che l'ideale Trapani (ovviamente non per il livello, ma perchè permetterebbe di non rinunciare a nessun altro straniero) sia difficilmente liberabile dal Manresa, il cui campionato dura oltre il nostro e sarebbe disonorevole per la squadra uno smantellamento anticipato in aggiunta ad una retrocessione già imbarazzante (leggo solo 4 vittorie).

  • PANeBASKET 22/04/2017, 17.14 Mobile
    Citazione ( Arrestigu50 21/04/2017 @ 19:39 )

    Tranquillo Dyson non ci sarà più a farci sorprese anche se gli asinelli sardi fregati una volta....La seconda viene un pò in salita perchè come tu hai ben ricordato un pò quel Tirone più di fortuna che voluto...un bel pò brucia ancora...Quindi ...

    Mai tiro fu più voluto di quello di Dyson! Era dalla mancata conferma che lo aspettava!

  • Nosistem 22/04/2017, 16.40 Mobile
    Citazione ( Virginprunes 22/04/2017 @ 15:32 )

    Magari lo fa perché altrimenti non avremmo niente da dire????????????

    Mah , non so se abbia il tempo e la voglia per leggere sui nostri confronti o pareri ; in ogni caso fa quello che può ....

  • 2lawal 22/04/2017, 16.28 Mobile

    Al di là dei valiri tecnici domani la vedo molto molto in salita. Torino avrà una spinta motivazionale ben maggiore delka nostra. Felice di essere smentito!

  • Virginprunes 22/04/2017, 15.32 Mobile
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 15:30 )

    Sulla ultima parte concordo . Sulla prima niente di trascendentale vero , ma leggo diversi atteggiamenti da parte di diversi coach rispetto a usuali descrizioni Pasquiniane sempre votate a rappresentare delle armate quasi insormontabili .

    Magari lo fa perché altrimenti non avremmo niente da dire????????????

  • Nosistem 22/04/2017, 15.30 Mobile
    Citazione ( Virginprunes 22/04/2017 @ 15:21 )

    A me non sembra abbiano detto niente di trascendentale, ma magari sbaglio io. In ogni caso a me di quel che dice Pasquini in conferenza stampa importa meno di niente. Penso sia più importante ciò che dice ai giocatori, e per ora questa squadra potr ...

    Sulla ultima parte concordo . Sulla prima niente di trascendentale vero , ma leggo diversi atteggiamenti da parte di diversi coach rispetto a usuali descrizioni Pasquiniane sempre votate a rappresentare delle armate quasi insormontabili .

  • Nosistem 22/04/2017, 15.24 Mobile
    Citazione ( MonserratoAereoporto 22/04/2017 @ 14:46 )

    Eravamo in molti a cercare una soluzione doppia da inserire entro l'ultimo giorno utile per il tesseramento per la BCL ... un SF esterno che sapesse attaccare il ferro ed un PF da alternare a Dusko. Si è scelta una soluzione ibrida che non ha dato n ...

    Ti quoto in pieno Monserrato .

  • Virginprunes 22/04/2017, 15.21 Mobile
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 13:42 )

    Certo Virgin , leggiamo pure altre dichiarazioni odierne da parte di Brindisi , Cremona , Trento ecct .

    A me non sembra abbiano detto niente di trascendentale, ma magari sbaglio io. In ogni caso a me di quel che dice Pasquini in conferenza stampa importa meno di niente. Penso sia più importante ciò che dice ai giocatori, e per ora questa squadra potrà essere criticata per mille cose ma di sicuro non per la voglia di vincere che mette in ogni partita.

  • Edvige90 22/04/2017, 15.00
    Citazione ( MonserratoAereoporto 22/04/2017 @ 14:46 )

    Eravamo in molti a cercare una soluzione doppia da inserire entro l'ultimo giorno utile per il tesseramento per la BCL ... un SF esterno che sapesse attaccare il ferro ed un PF da alternare a Dusko. Si è scelta una soluzione ibrida che non ha dato n ...

    Distribuito o diffuso ... o come cavolo l'ha chiamato, il playmakeraggio di Pasquini è stato il vero tallone d'Achille della Dinamo di quest'anno. Il focolaio da cui si sono sprecate le varie risorse : dalla combattuta scelta di DJOdom non credibile costruttore di gioco che ha comportato un'emorragia finanziaria non indifferente, al coinvolgimento di un altro straniero come Stipcevic e all'isolamento di un italiano come Monaldi.
    Condivido quanto hai scritto: con 2 playmakers italiani la costruzione delle altre pedine del roster sarebbe stata molto più agevole. E questo l'hanno detto in tanti...

  • MonserratoAereoporto 22/04/2017, 14.46
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 13:40 )

    Infatti Lighty è' stata l' occasione presa al volo senza riflettere che , sebbene utile , un 4 agile non usa sarebbe stato il minimo necessario . Aver preso Lighty senza completare con un altro innesto il roster sull ' ala forte significa non voler ...

    Eravamo in molti a cercare una soluzione doppia da inserire entro l'ultimo giorno utile per il tesseramento per la BCL ... un SF esterno che sapesse attaccare il ferro ed un PF da alternare a Dusko. Si è scelta una soluzione ibrida che non ha dato nessun upgrade ...e non per demeriti di Lighty (che giustamente aveva bisogno del suo tempo per ambientarsi ... e che non ha mai clamorosamente demeritato!) ma perchè si è capito troppo tardi quanto il bizzarro "playmakeraggio distribuito" stancasse più gli autori che lo applicavano che i nostri avversari. Appare sempre più chiaro che una soluzione che teneva conto di un play italiano di spessore come Poeta o L.Vitali affiancato ad un altro play italiano come J.P.Cantero (che per me è stato oggi una scoperta piacevole ... convinto che fosse ingaggiabile solo come Comunitario) avrebbe dato una maggiore flessibilità nella costruzione del roster.

  • MonserratoAereoporto 22/04/2017, 14.31
    Citazione ( JosephKnecht 22/04/2017 @ 09:36 )

    Meglio sorvolare sulle assurdità nell'asse Italia-Argentina... Il campionato argentino non può essere da una parte paragonato a quello spagnolo o turco ma dall'altra ha delle squadre di livello decisamente superiore a quelle della Fiba Europe Cup.. ...

    Se avessi dei potenti mezzi economici da spendere al posto di un presidente di basket, investirei su avere una seconda squadra argentina o sudamericana. Moltissime famiglie di origini italiane e possibilità di impostare la formazione giovanile per trarre il massimo profitto. Quoto il tuo post.
    Considerato il livello dei nostri panda, J.P.Cantero non sarà un ragazzino... ma nella A1 di oggi ci può stare ...eccome!

  • LeKugurre 22/04/2017, 14.18
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 13:50 )

    Dobbiamo farci una cena noi ....

    Appena potrò rimettere piede nell'Isola molto volentieri.
    Per il momento ti deduco l'ultima breaking news appena arrivata ...


    Disperato appello di Aru involontariamente colto da Peste Pasquina e costretto a rinunciare al Giro. "Fatelo sapere a tutti e fate arrivare la voce all'untore ...
    Se non sono un tesserato della Dinamo non vuol dire che devo giocarci contro! AIUTATEMI !"

  • Nosistem 22/04/2017, 13.50 Mobile
    Citazione ( LeKugurre 22/04/2017 @ 10:48 )

    Ma basta con questi post del Secolo scorso .... finiamola con questa filosofia di cercare buoni giocatori ingaggiabili come italiani che fanno punti, forniscono assist e rischiano addirittura di …. non essere neanche costosi! Questa è roba per un ...

    Dobbiamo farci una cena noi ....

  • Nosistem 22/04/2017, 13.48 Mobile
    Citazione ( Virginprunes 22/04/2017 @ 13:30 )

    Hai mai sentito un coach dire cose del genere prima di una partita?

    Oppure DiCarlo dell' Orlandina . Approcci piuttosto differenti a mio parere nelle dichiarazioni , che per Pasquini sono le solite .

  • Nosistem 22/04/2017, 13.42 Mobile
    Citazione ( Virginprunes 22/04/2017 @ 13:30 )

    Hai mai sentito un coach dire cose del genere prima di una partita?

    Certo Virgin , leggiamo pure altre dichiarazioni odierne da parte di Brindisi , Cremona , Trento ecct .

  • Nosistem 22/04/2017, 13.40 Mobile
    Citazione ( SS131 22/04/2017 @ 10:31 )

    Ti quoto al 100%. E' ora di partire da un nucleo di italiani realmente valido e costruire intorno a loro il roster.Ad esempio un buon play italiano come cambio (sia Spissu, se giudicato all'altezza della A e della coppa internazionale che speriamo di ...

    Infatti Lighty è' stata l' occasione presa al volo senza riflettere che , sebbene utile , un 4 agile non usa sarebbe stato il minimo necessario . Aver preso Lighty senza completare con un altro innesto il roster sull ' ala forte significa non voler competere sino in fondo .

  • Virginprunes 22/04/2017, 13.30 Mobile
    Citazione ( Nosistem 21/04/2017 @ 22:26 )

    Torino è' priva di due giocatori fondamentali . Tutta questa solita manfrina Pasquiniana è' un po ' stucchevole ; sarebbe corretto dire che , con tutto il rispetto per la squadra di casa , si va per vincere senza se e senza ma .

    Hai mai sentito un coach dire cose del genere prima di una partita?

  • Mozart 22/04/2017, 12.16 Mobile

    La triangolo di PJ, la 1-3-1 di Dan e l'incrementale pomeridiano di pasquini

  • JosephKnecht 22/04/2017, 11.09
    Citazione ( LeKugurre 22/04/2017 @ 10:48 )

    Ma basta con questi post del Secolo scorso .... finiamola con questa filosofia di cercare buoni giocatori ingaggiabili come italiani che fanno punti, forniscono assist e rischiano addirittura di …. non essere neanche costosi! Questa è roba per un ...

    E chi me l'avrebbe detto che a 50 anni, dopo aver preso per la prima volta un pallone da basket a 8 anni e averlo mollato a 41, dovessi ricominciare da capo ??
    Vedrò di rimediare: vado alla ricerca di tutte le storie di Tex con Mefisto e Yama e al posto di vedere una ventina di gare a settimana ricercherò dei film di magia nera.
    Per l'avatar provvederò.... :)))

  • LeKugurre 22/04/2017, 10.48
    Citazione ( JosephKnecht 22/04/2017 @ 09:36 )

    Meglio sorvolare sulle assurdità nell'asse Italia-Argentina... Il campionato argentino non può essere da una parte paragonato a quello spagnolo o turco ma dall'altra ha delle squadre di livello decisamente superiore a quelle della Fiba Europe Cup.. ...

    Ma basta con questi post del Secolo scorso .... finiamola con questa filosofia di cercare buoni giocatori ingaggiabili come italiani che fanno punti, forniscono assist e rischiano addirittura di …. non essere neanche costosi!
    Questa è roba per un programma di P.Limiti con Marconato ospite fisso!
    Stai soffocando il progresso!
    Quanti giocatori infortunati ha incontrato nel suo cammino ?
    Quante infermerie ha riempito ? Quanto è temuto come pindacio? Zero ?
    Allora non è nessuno!
    Il mio virus se lo fa fuori in pochi minuti … e che chimica di squadra costruisci con uno del genere?
    Zia Beppa non si spreca neanche a fargli una macumba … gli da un colpo di scopa e lo butta fuori dagli spogliatoi.
    Dammi retta ….
    cambiati l'avatar e togliti da dosso quell'abito da monaco dell'Antica Erboristeria e indossa qualcosa di presentabile almeno come Nostradamus di Harlock12 o il teschio del quadro di Nosistem; il minimo tollerabile è il Tantalo sofferente di roberxulix; rimettiti in discussione partendo dai giornalini di Braccio di Ferro con le storie di strega Bacheca o di Topolino con Amelia la fattucchiera e Nocciola.
    Lo capisci che ti mancano le basi del basket di questo secolo? :))))

  • roberxulix 22/04/2017, 10.47
    Citazione ( JosephKnecht 22/04/2017 @ 09:36 )

    Meglio sorvolare sulle assurdità nell'asse Italia-Argentina... Il campionato argentino non può essere da una parte paragonato a quello spagnolo o turco ma dall'altra ha delle squadre di livello decisamente superiore a quelle della Fiba Europe Cup.. ...

    Sinceramente ho un periodo vago di quegli anni, ma è passato molto tempo e anche chi ha un ricordo più lucido del mio .. ha conosciuto un altro giocatore probabilmente. Per quel poco che ho visto ora in video, il fatto che si possa inserire come italiano e abbia già avuto esperienze significative in Italia (Montecatini e addirittura SS) è già abbastanza per approfondire dovutamente il discorso.
    Sicuramente molto più playmaker di Bell e Stipcevic; la prima impressione che ho avuto è che l'intero team in cui gioca ha dei ritmi più alti della Dinamo di oggi...

  • LeKugurre 22/04/2017, 10.32
    Citazione ( roberxulix 22/04/2017 @ 07:06 )

    Se tra qualche turno qualcuno oserà giocare contro di noi con un solo infortunato sarà citato in giudizio :)) Se svuota l'infermeria scatta la scomunica papale!

    No...non va bene...per chi svuota l'infermeria pene più severe! :))

  • SS131 22/04/2017, 10.31
    Citazione ( Nosistem 22/04/2017 @ 09:28 )

    Avrei ambito a Luca Vitali ma anche Poeta , come Crosariol ad esempio , sarebbero stati utilissimi nella quota italiani già da qualche anno ; insieme a Biligha li metterei ancora nel taccuino per la prossima stagione e ben venga poi un play alla Fit ...

    Ti quoto al 100%. E' ora di partire da un nucleo di italiani realmente valido e costruire intorno a loro il roster.Ad esempio un buon play italiano come cambio (sia Spissu, se giudicato all'altezza della A e della coppa internazionale che speriamo di fare) renderebbe superfluo Stipecevic e necessario solo un altro forte play straniero. Un forte lungo italiano come primo cambio del 4 o del 5 renderebbe non necessario Savanovic (lo so, ha il biennale, ma io spero sempre che ci liberiamo di questa vecchia zavorra per l'anno prossimo, per quest'anno forza Dinamo e forza Dusko, sia chiaro), ma solo un forte, atletico 4 tiratore e difensore: quello di cui abbiamo bisogno anche quest'anno in vista dei P.O. a causa dell'eccesso di stranieri nel reparto guardiee per aver preso Lighty, 2/3 anziché un 3/4.

  • LeKugurre 22/04/2017, 10.30
    Citazione ( dinamor 21/04/2017 @ 23:13 )

    E allora puntiamo dritti su Beppe, sperando che zia Beppa di Codaruina e LeKugurre facciano il loro dovere. Non è assolutamente accettabile che giochiamo contro una squadra al completo :))

    Quoto. Finalmente uno che capisce l'evoluzione del basket!

  • JosephKnecht 22/04/2017, 09.36
    Citazione ( roberxulix 22/04/2017 @ 07:01 )

    Poeta è indubbiamente un italiano di livello. Un po mi sorprende il suo utilizzo: 21 minuti e mezzo a gara non sono pochi, ma non vedo nella coppia Wright-Harvey questo gran spessore per non concedergli più spazio ... comunque problemi di Vitucci. ...

    Meglio sorvolare sulle assurdità nell'asse Italia-Argentina... Il campionato argentino non può essere da una parte paragonato a quello spagnolo o turco ma dall'altra ha delle squadre di livello decisamente superiore a quelle della Fiba Europe Cup....

    Nei 2 gironi in cui è divisa la loro massima serie (Conferencia Norte e Conferencia Sur) militano tantissimi italiani di discreto livello (paragonati ai nostri panda
    formati … più che buono!). Appena posso cerco di vedere qualche video della capolista del 1°girone, il San Martin, che propone 3 italiani nello starting 5. Una SF molto interessante quale F.Aguerre ed una PF ora 32enne L.Mainoldi di grande affidabilità. E' triste considerare il fatto che il loro ingaggio occuperebbe di fatto degli slot Comcot mancando ad entrambi il requisito della formazione italiana.

    Il loro playmaker, ora 34 enne, è invece ingaggiabile come panda! E' il 6° fornitore di assist in campionato… addirittura una vecchia conoscenza sassarese – Juan
    Pablo Cantero – in Argentina viaggia ad una media di oltre 24 minuti a gara – con 5 assist di media a partita, 31,3% nel tiro da 3 e 9,6 di valutazione. Non è Teodosic.... ma IMHO in uno dei 5 panda ITA un giocatore del genere è ottimo per funzionalità
    associata al costo (ridotto).

  • Nosistem 22/04/2017, 09.31 Mobile

    .. sarebbe stato . Non faccio mai in tempo a correggere !

  • Nosistem 22/04/2017, 09.28 Mobile
    Citazione ( roberxulix 22/04/2017 @ 07:01 )

    Poeta è indubbiamente un italiano di livello. Un po mi sorprende il suo utilizzo: 21 minuti e mezzo a gara non sono pochi, ma non vedo nella coppia Wright-Harvey questo gran spessore per non concedergli più spazio ... comunque problemi di Vitucci. ...

    Avrei ambito a Luca Vitali ma anche Poeta , come Crosariol ad esempio , sarebbero stati utilissimi nella quota italiani già da qualche anno ; insieme a Biligha li metterei ancora nel taccuino per la prossima stagione e ben venga poi un play alla Fitipaldo .. Ma sembra che le pedine della rifondazione siano Dusko e Stip .. Per me si va al contrario .

  • roberxulix 22/04/2017, 07.06
    Citazione ( dinamor 21/04/2017 @ 23:13 )

    E allora puntiamo dritti su Beppe, sperando che zia Beppa di Codaruina e LeKugurre facciano il loro dovere. Non è assolutamente accettabile che giochiamo contro una squadra al completo :))

    Se tra qualche turno qualcuno oserà giocare contro di noi con un solo infortunato sarà citato in giudizio :))
    Se svuota l'infermeria scatta la scomunica papale!

  • roberxulix 22/04/2017, 07.01
    Citazione ( Nosistem 21/04/2017 @ 22:58 )

    No , meglio farla su Poeta la terza macumba ... E ' lui il pericolo pubblico numero uno per il buon Federico . Peccato che come gm , per due o tre anni , forse non ricordava che il buon Bepoe ancora giocava a basket . Magari era meglio di Stip in o ...

    Poeta è indubbiamente un italiano di livello. Un po mi sorprende il suo utilizzo: 21 minuti e mezzo a gara non sono pochi, ma non vedo nella coppia Wright-Harvey questo gran spessore per non concedergli più spazio ... comunque problemi di Vitucci. Beppe Poeta non ha ancora 32 anni e non svolge il ruolo più logorante del basket. Chiedere agli appassionati di basket argentino come giocano Maximiliano Stanic (classe 1978) o Diego Ciorciari (1980). Il primo è addirittura con F.Balbi il miglior assist-man del campionato ed il secondo è comunque nella Top10.
    E se qualcuno avesse dubbi sul fatto che questa A1 sia o meno il regno dei ciechi ricordo che entrambi sono schierabili come italiani....

  • PleasedToMeetYou 22/04/2017, 02.37
    Citazione ( GinoBill 21/04/2017 @ 21:55 )

    Quest'anno si è capovolta la situazione: Torino è molto più forte e SS ha una difes molto più efficiente.

    Torino anche al completo ha diverse pecche in difesa, noi abbiamo qualche problema con l'attacco che continua a stentare ma se la nostra difesa va come deve non dovremmo avere eccessivi problemi a vincere. IMHO.

  • PleasedToMeetYou 22/04/2017, 02.34

    E' sicuramente un'altra partita alla nostra portata, dobbiamo prenderci i due punti senza tanti giri di parole.

  • Nosistem 22/04/2017, 02.29 Mobile
    Citazione ( Frank58 22/04/2017 @ 00:29 )

    Nessun coach dirà mai quello che vorresti si dicesse neanche sotto tortura, un po per scaramanzia, un po per il rispetto nei confronti dell'avversario, Pasquini fa bene ad usare il basso profilo, certamente dentro di se lui va a Torino per vincere, ...

    e aggiungo che poi lui ' ama ' mostrare grande conoscenza dei roster avversari , nei confronti della stampa nelle interviste . Appena prima di incontrarli si informa su molti giocatori di cui non aveva minimamente conoscenza ; diversamente sai in questi due anni quanti ne sarebbero arrivati di validi ..

  • Nosistem 22/04/2017, 02.22 Mobile
    Citazione ( Frank58 22/04/2017 @ 00:29 )

    Nessun coach dirà mai quello che vorresti si dicesse neanche sotto tortura, un po per scaramanzia, un po per il rispetto nei confronti dell'avversario, Pasquini fa bene ad usare il basso profilo, certamente dentro di se lui va a Torino per vincere, ...

    No Frank , diversi coach certi incontri li ' aggrediscono ' già nel pre partita , anche per responsabilizzare e caricare subito i propri giocatori . Pur mostrando attenzione e rispetto per tutti gli avversari . È' una costante di Oasquini mettere le mani ben avanti in caso di sconfitta .

  • Frank58 22/04/2017, 00.29
    Citazione ( Nosistem 21/04/2017 @ 22:26 )

    Torino è' priva di due giocatori fondamentali . Tutta questa solita manfrina Pasquiniana è' un po ' stucchevole ; sarebbe corretto dire che , con tutto il rispetto per la squadra di casa , si va per vincere senza se e senza ma .

    Nessun coach dirà mai quello che vorresti si dicesse neanche sotto tortura, un po per scaramanzia, un po per il rispetto nei confronti dell'avversario, Pasquini fa bene ad usare il basso profilo, certamente dentro di se lui va a Torino per vincere, come vuole vincere con Venezia e con Caserta per giocarsi il 3° posto.

  • dinamor 21/04/2017, 23.13
    Citazione ( Nosistem 21/04/2017 @ 22:58 )

    No , meglio farla su Poeta la terza macumba ... E ' lui il pericolo pubblico numero uno per il buon Federico . Peccato che come gm , per due o tre anni , forse non ricordava che il buon Bepoe ancora giocava a basket . Magari era meglio di Stip in o ...

    E allora puntiamo dritti su Beppe, sperando che zia Beppa di Codaruina e LeKugurre facciano il loro dovere. Non è assolutamente accettabile che giochiamo contro una squadra al completo :))

  • Nosistem 21/04/2017, 22.58 Mobile
    Citazione ( dinamor 21/04/2017 @ 18:51 )

    Ma DJ Withe c'è? Magari una piccola macumbina e ci leviamo anche lui :))))

    No , meglio farla su Poeta la terza macumba ... E ' lui il pericolo pubblico numero uno per il buon Federico . Peccato che come gm , per due o tre anni , forse non ricordava che il buon Bepoe ancora giocava a basket . Magari era meglio di Stip in ottica roster più lungo ed equilibrato .

  • LeKugurre 21/04/2017, 22.34
    Citazione ( dinamor 21/04/2017 @ 18:51 )

    Ma DJ Withe c'è? Magari una piccola macumbina e ci leviamo anche lui :))))

    Ci stiamo lavorando con zia Beppa di Codaruina introdotta da Harlock12 .
    Ora che gli infortunati sono in realtà 2 e non 3 raddoppieremo gli sforzi.
    Non bisogna mai fermarsi.
    Dobbiamo fare tesoro delle sconfitte.
    Prendi Milano. Solo 4 macumbe contro Simon, Kalnietis, Dragic e non ricordo chi.
    Troppo poche. Abbiamo perso.
    Prendi Monaco. Solo 2 macumbe contro Shuler e Ouattara.
    Eliminati ! Altro che asse play-pivot!
    Ormai si parlerà solo di basket indiretto e di sistemi per non far giocare l'avversario.
    I giochi di letture ed i sistemi sono cosa da Novecento .... demodè.
    Ormai vince chi fa la macumba più grossa... E noi ce l'abbiamo più grossa.

  • Nosistem 21/04/2017, 22.26 Mobile

    Torino è' priva di due giocatori fondamentali . Tutta questa solita manfrina Pasquiniana è' un po ' stucchevole ; sarebbe corretto dire che , con tutto il rispetto per la squadra di casa , si va per vincere senza se e senza ma .

Pagina di 2