Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTubeRSS Feed Italiano English
NBA 09/05/2012, 21.33 Comments 7 Injury

Greg Oden: 'Ho avuto problemi con l'alcool'

Il giocatore inoltre ha deciso di rimanere fermo tutto l'anno prossimo sperando di tornare nel 2013

NBA

Greg Oden, ex prima scelta assoluta al draft del 2007, ha rilasciato una lunga e toccante intervista a Grantland.com parlando dei suoi anni in NBA pieni di infortuni, delle operazioni e dei suoi problemi di alcolismo.
Oden in cinque stagioni di NBA ha disputato solo 82 partite subendo ben 5 operazioni alle ginocchia. Al momento il centro è free agent dopo essere stato rilasciato dai Blazers nel marzo scorso.
I problemi con l'alcool sono iniziati durante la sua seconda stagione in NBA (la prima vera dato che la prima è saltata interamente per infortunio), quando il cugino, dell'AIR Force, si è trasferito a casas sua.
"Se sapete qualche cosa dei ragazzi dell'AIR Force sapete benissimo che bevono come spugne. Mio cugino si è subito calato nel clima NBA ed ogni sera organizzava una festa a casa mia. Ed io ci sono cascato. Quando giocavo bene bevevo per festeggiare. Quando giocavo male bevevo per dimenticare. Il secondo anno a Portland sono diventato quasi un alcolizzato" ha detto Oden che in 82 partite in NBA ha segnatio 9.4 punti di media con 7.3 rimbalzi.

Oden ha intenzione di fermarsi tutto l'anno prossimo per recuperare al meglio dall'ennesima operazione con la speranza di poter tornare nel 2013.
"Non posso fare altro che accettare questa situazione. Più di tutto voglio tornare in campo. Ma se non dovessi farcela, posso comunque permettermi una vita decente e posso continuare a studiare per prendere il diploma che ho abbandonato ad Ohio State. C'è altro oltre alla pallacanestro e comunque prima o poi finirebbe. Farò di tutto per tornare, ma se non ci riuscissi, c'è altro oltre alla pallacanestro" ha aggiunto Oden.

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 7 Comments