NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 16/09/2013, 11.17 Comments 23 Official

Virtus Bologna, ufficiale la firma di Jerome Jordan

Jordan firma a Bologna

Serie A

Virtus Pallacanestro Bologna comunica di aver concluso con successo la trattativa che porterà il centro giamaicano JEROME JORDAN a indossare la canotta di Virtus Granarolo per la stagione 2013-2014. Il giocatore ha infatti firmato il contratto che lo lega alla società bianconera per una stagione.

JEROME ADOLPHUS JORDAN è nato a Kingston, in Giamaica, il 29 settembre 1986. Centro di 215 centimetri, tesserabile come comunitario secondo la convenzione di Cotonou, ha iniziato l’high school al Jamaica College di Kingston per poi trasferirsi in Florida, alla Florida Air Academy di Melbourne, e quindi a Tulsa dove ha vissuto gli anni del college. Nella seconda stagione con i Golden Hurricane (2007-2008) è stato il miglior stoppatore e il secondo rimbalzista della Conference Usa, e con otto stoppate nella partita contro East Carolina University ha eguagliato il record di Kenvon Martin, stabilito nel 1998. Nella stessa annata ha guidato Tulsa al successo nel College Basketball Invitational, torneo a 16 squadre della Ncaa in cui i Golden Hurricane hanno avuto la meglio in finale su Bradley University. Nella stagione 2008-2009 ha chiuso nuovamente come miglior stoppatore e secondo rimbalzista del torneo, venendo nominato nel miglior quintetto della Conference Usa e successivamente Giocatore dell’Anno nella stessa. Con 322 stoppate in quattro anni, detiene il record assoluto della Conference Usa.
Dopo l’ultima stagione a Tulsa, giocata alla media di 15.4 punti e 9 rimbalzi a gara, è stato scelto al secondo giro del Draft Nba 2010, col numero 44, dai Milwaukee Bucks, che hanno poi ceduto i diritti ai New York Knicks. Al termine della Summer League, New York gli ha lasciato via libera per giocare in Europa, pur mantenendo i diritti, e Jordan si è accasato al KK Hemofarm, in Serbia, con cui ha anche esordito nella fase di qualificazione di Eurolega (quattro partite, medie di 8,5 punti e 2,5 rimbalzi). Nell’estate del 2011 ha firmato per il Krka, in Slovenia, dove è rimasto fino a dicembre dello stesso anno, quando terminato il lock-out Nba i Knicks lo hanno richiamato a casa. Ha giocato in tutto 21 partite con la canotta dei Knicks, con medie di 5.1 minuti, 2 punti e 1.3 rimbalzi a gara, nella stagione 2011-2012, alternando le apparizioni in Nba con quelle in D-League con i colori degli Erie BayHawks. Passato a Houston nel luglio 2012, non ha mai indossato la canotta dei Rockets, e nella stagione scorsa ha giocato ancora in D-League dividendosi tra Reno Bighorns (23 partite, 12.7 punti, 8 rimbalzi e 0,5 stoppate) e Los Angeles D-Fenders (18 partite, 11.6 punti, 6.9 rimbalzi, 0.5 stoppate).
Ha preso parte con la nazionale giamaicana ai FIBA Americas Championships, conclusisi poco tempo fa, tenendo una media di 10.5 punti e 6.4 rimbalzi a partita.

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 23 Comments