NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 22/08/2013, 15.34 Comments 55 Official

Virtus Roma, ufficiale la firma di Trevor Mbakwe

Il centro è ufficialmente un giocatore di Roma

Serie A

La Virtus Roma comunica l’ingaggio di Trevor Mbakwe, che sarà il prossimo pivot della squadra di coach Dalmonte. Nato a St.Paul (Minnesota) il 24 gennaio 1989, Mbakwe è alto 207 cm per 111 kg di peso, misure che ne fanno un centro di grande esplosività e un eccellente rimbalzista. Il giocatore, reduce dall’esperienza del college con la University of Minnesota, ha sottoscritto un contratto di durata annuale ed è in procinto di prendere il passaporto nigeriano.

Laureato in “Recreation, parks and leisure studies” con un Master in “Education – Applied Kinesiology”, Mbakwe muove i primi passi nella pallacanestro nella Sibley High School prima e nella Saint Bernand’s High School poi, dove si mette in mostra per l’ottimo rendimento sul campo, risultando uno dei migliori prospetti dello stato e facendo registrare nella sua ultima stagione un high score di 21.6 punti, 12.7 rimbalzi e 4.5 stoppate a partita.

Finita la High School la scelta del college ricade sulla Marquette University, militante in NCAA, ma un infortunio al ginocchio ne frena le prestazioni. L’anno successivo si trasferisce al Miami Dade College, dove ritrova minuti e fiducia. Nel 2010/11 si trasferisce alla University of Minnesota, dove guadagna le attenzioni delle franchigie NBA. Il primo anno si chiude con una media partita di 13 punti, 10 rimbalzi e il 66.7% da 2. La stagione successiva, nonostante un impiego ridotto a causa di un problema fisico, mantiene un buon rendimento con una media di 14 punti, 9.1 rimbalzi e il 60.4% da 2 per gara. Nel campionato appena concluso conferma le buone referenze con 10 punti, 8.7 rimbalzi e il 56.8% da 2 di media. E’ stato impegnato nell’ultima Summer League con la maglia dei Toronto Raptors.

Queste le parole del gm Nicola Alberani sull’acquisto di Mbakwe: «E’ un giocatore giovane dal quale ci aspettiamo subito un certo impatto, essendo lui un centro dalle caratteristiche che cercavamo e dalle oggettive qualità tecniche. Sbagliato sarebbe fare paragoni con Gani Lawal perché sono due elementi diversi, ma siamo sicuri che il contributo che ci darà Trevor sarà molto importante per noi». 

Anche il tecnico Luca Dalmonte ha speso parole importanti per Trevor: «E’ un giocatore che in valore assoluto è per noi un arrivo molto importante, valore che viene ovviamente aumentato dal suo status di comunitario. Siamo consapevoli che si tratta un rookie e che potrebbe pagare un po’ lo scotto dell’adattamento. Starà a noi lavorare sulle sue qualità cercando di inserirlo in un sistema a lui nuovo, mettendolo nelle migliori condizioni possibili per aiutare la squadra».



E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 55 Comments

Page of 2

Page of 2