NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 19/06/2012, 20.46 Comments 2 Rumors

Damiani: 'Su White team spagnoli, Brindisi i primi a sapere di Gibson'

Marco Damiani (agenzia Court-Side): 'Su J. White forti richiami dalla Spagna. Gibson? A Brindisi saranno i primi ad essere interpellati su una ipotesi di estensione'

Serie A

1.    Dopo un’ottima stagione a Pesaro, James White prenderà  sicuramente il volo verso un team di Eurolega? E’ quello l’obiettivo del ragazzo? Su di lui ci conferma interessamenti concreti da Spagna e Russia?
Il primo obiettivo di James White è l'NBA: è nel pieno della maturità tecnica, il suo gioco è diventato consistente, è statisticamente la miglior ala piccola delle ultime due stagioni in Lega A, non è più solo un atleta sovrumano ma anche il miglior 3 agli indici punti ed assist effettuati. Poi chiaramente c'è l'Eurolega, e in effetti vengono dalla Spagna i richiami più forti, assieme ai club russi e turchi. Ma non escludo sorprese.

2.    Cosa pensa della rivoluzione societaria di Pesaro? C’è realmente da preoccuparsi?
Pesaro è una piazza strepitosa per il basket, con un palazzo favoloso e un patrimonio di migliaia di tifosi appassionati e competenti: la città deve farcela e ce la farà . 
La crisi che attanaglia l'economia non aiuta, ma pensate solo se i 10mila appassionati della semifinale playoffs diventassero una public company. 
Faccio il tifo affinché  l'attuale proprietà  e il Consorzio ce la facciano, e sono sicuro che ce la faranno.

3.    Un altro suo assistito è stato protagonista assoluto del finale di stagione di Brindisi: parliamo di Jonathan Gibson: qual è la situazione del ragazzo? Ci sono possibilità  di restare nella massima serie coi pugliesi? 
Jonathan Gibson è  un talento cristallino di appena 23 anni, offensivamente ha mostrato un potenziale illimitato, decisamente fuori categoria nelle 10 partite disputate con l'ENEL. Mi risulta che farà la Summer league di Las Vegas, pertanto è nel mirino dell'NBA, se non subito per l'immediato futuro. 
Giocherà  sicuramente in Lega A, poi parleremo di Eurolega o NBA. E' talmente divertente vederlo giocare che è uno spot per il basket e un bel volano per il ticketing. Brindisi è stata bravissima nell'inserirlo a dieci giorni dai playoffs, ed è stata ricambiata a suon di prestazioni magistrali. Con Brindisi ho un rapporto di correttezza, e pertanto moralmente saranno i primi ad essere interpellati su una ipotesi di estensione.

4.    Uno dei possibili nomi caldi in entrata nel mercato italiano, potrebbe essere quello dell’ex Wildcats e Cibona, Antwain Barbour . Ci può descrivere il giocatore?
Antwain è un 3/2 importante, con grande taglia ed esplosivo e potente in avvicinamento, oltre che pericoloso dalla distanza. Ha esperienza di top leagues come Spagna e Turchia, quest'anno ha vinto il titolo croato , disputato i preliminari di Eurolega e partecipato all’Eurocup, con il Cibona di coach Jasmin Repesa. Stiamo parlando di un esterno che può collocarsi a qualsiasi livello in Europa. Mi piacerebbe portarlo in Italia, ma bisogna accelerare perché è una "hot commodity".

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 2 Comments