NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 18/08/2011, 16.09 Comments 3 Official

Dinamo Sassari, ufficiale l'ingaggio di Keith Benson

Il giocatore ha una clausola di uscita nel contratto

Serie A

La Dinamo Banco di Sardegna comunica con grande entusiasmo e soddisfazione l’ingaggio di Keith Benson, nato a Farmington Hill in Michigan il 13 agosto del 1988, 210 centimetri e seconda scelta degli Atlanta Hawks al draft NBA 2011. Cresciuto alla Detroit County High School, Keith Benson è stato assolutamente devastante al college di Oakland, Università con cui ha battuto tutti i record in fatto di stoppate, punti realizzati e premi vinti, diventando un vero fenomeno da college. Un potenziale “crack” di mercato che, sulla scia della scommessa vinta con Othello Hunter, la società del presidente Stefano Sardara, il diesse Federico Pasquini e coach Meo Sacchetti hanno scelto come ultima pedina per chiudere il roster biancoblu 2011-2012.
Nell'ultima stagione Keith Benson ha chiuso con 17.8 punti di media, oltre 10 rimbalzi a partita e 3.2 stoppate con in aggiunta il 50% da due. Miglior difensore dell'All Summit League, miglior giocatore della lega, menzionato addirittura negli “All America”, già giocatore dell'anno e considerato uno dei migliori cinque centri universitari del paese, insomma un talento di grande prospettiva in chiave Nba che ha saputo calamitare l’attenzione di molte franchigie a stelle e strisce che lo hanno lasciato partire ma lo tengono sotto stretta sorveglianza. Il lock out della più importante lega professionistica americana ha permesso alla Dinamo Banco di Sardegna di raggiungere la firma con il gigante di Farmington Hill che ha già manifestato una grande voglia di confrontarsi con il basket italiano e con l’Europa.
In maniera discreta e silenziosa, onde evitare intromissioni in una trattativa difficile per l’elevata posta in palio (la firma di un top player per il vecchio continente) il direttore sportivo Federico Pasquini, con l'’apporto e il consenso all’unanimità dell’intero staff tecnico, ha aspettato il momento giusto per piazzare il colpo, senza fretta e con grande professionalità: e così è stato. Obiettivo di altissimo livello e centrato in pieno, anche e soprattutto dal punto di vista tecnico, dato che Keith Benson è un giocatore che si addice perfettamente al quintetto ed alle caratteristiche di gioco di coach Meo Sacchetti. Paragonato dagli scout Nba a Steve Hunter, “Kito” Benson ha un palmares personale carico di record e di tutto rispetto, fa dell'atletismo, della corsa e di mani dolci ed educate la sua forza sul parquet, una gazzella di grande rapidità per la sua altezza, capace di essere d’impatto anche in post basso con il suo letale gancio destro.
Il suo procuratore Andy Miller d’accordo con gli Atlanta Hawks e la stessa Dinamo ha inserito l’”Nba escape” in caso di fine lockout ma con una precisazione importante: Benson potrà andare via solo in caso di CONTRATTO GARANTITO non per giocare in D-League o per firmare un “decadale” ovvero un contratto a tempo, ma solo per tutta la stagione.


2006-2007: Oakland (NCAA)
2007-2008: Oakland (NCAA) 29 partite: 5,2 ppg, 3,5 rpg, 1,4 bpg, 50,5% da due, 66,7% ai liberi
2008-2009: Oakland (NCAA) 36 partite: 14,3 ppg, 7,8 rpg, 2,4 bpg, 62,2% da due, 66,7% ai liberi
2009-2010: Oakland (NCAA) 35 partite: 17,3 ppg, 10,5 rpg, 3,3 bpg, 53,3 da due, 40% da tre, 72,4 % ai liberi
2011 Drafted by Atlanta Hawks NBA 2nd

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 3 Comments