NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 30/07/2011, 15.36 Comments 2 Official

Angelico Biella, firmato Tadija Dragicevic

L'ala torna in Italia dopo l'esperienza con la Virtus Roma

Serie A
Angelico Pallacanestro Biella comunica di aver sottoscritto un accordo biennale con l’atleta di nazionalità serba TADIJA DRAGICEVIC, classe 1986. Ala di 205 centimetri, Tadja Dragicevic è nato a Cacak il 28 gennaio 1986. Prodotto del settore giovanile della Stella Rossa Belgrado, ha esordito nella massima seria serba proprio con la maglia della Stella Rossa a soli 18 anni nel 2004-2005. La stagione successiva ha iniziato indossando nuovamente la maglia biancorossa, ma nel corso dell’annata viene girato in prestito al Mega Ishrana Belgrado, sempre nella massima serie serba, dove a soli 19 anni in sedici gare ha superato i 15 punti di media. Rientra alla casa madre nel 2006-2007 e sia in Uleb Cup che in Lega Serba e Adriatic League ha sfiorato la doppia cifra di media nelle realizzazioni mantenendo percentuali oltre il 50% da due e il 35% da tre punti. Nel 2007-2008 è stato ancora protagonista nel quintetto base della Stella Rossa, incrementando ulteriormente le sue cifre ed arrivando oltre i 18 punti e 5 rimbalzi in Uleb Cup e risultando inoltre il miglior realizzatore dell’Adriatic League ad oltre 20 punti di media, con notevoli percentuali (52% da due e 45% da tre). Nell’estate 2008, a 22 anni, ha partecipato all’Eurocamp di Treviso, insieme ai migliori prospetti europei, guadagnandosi la chiamata al secondo giro del Draft NBA da parte degli Utah Jazz (numero 53 assoluto). Nelle stagioni 2008-2009 e nella prima parte della 2009-2010 Dragicevic ha proseguito a vestire la maglia della Stella Rossa (di cui è stato anche capitano) continuando a rimanere intorno alla doppia cifra di realizzazione con percentuali vicine al 40% dalla linea dei 6.25, prima di fare esordio nel campionato italiano con la maglia della Virtus Roma nel gennaio 2010, dove in soli 22 minuti di gioco, ha registrato medie oltre gli 8 punti e 3,5 rimbalzi tirando nuovamente oltre il 50% da due punti e il 37% dalla lunga. Nell’estate 2010 dopo aver preso parte alla Summer League di Orlando con gli Utah Jazz, ha poi firmato per l’Alba Berlino dove nel 2010-2011 è stato anche compagno dell’ex rossoblu Sven Schultze ed in 20 minuti ha contribuito con quasi 8 punti di media e  3,5 rimbalzi al raggiungimento della finale del campionato da parte della squadra della capitale tedesca. Tadja Dragicevic ha un fratello gemello di nome Strahinja (anch’egli giocatore professionista di basket alla Stella Rossa Belgrado) e giunge ora a Biella per completare il reparto lunghi rossoblu, portando in dote il suo talento offensivo e la sua versatilità in cui coniuga le capacità realizzative ad una buona visione di gioco abbinata a doti di passatore (oltre 1,5 assist a partita di media nell’ultima stagione) e di propensione a rimbalzo. Il commento del Gm e Ad di Pallacanestro Biella, Marco Atripaldi: «Seguo da anni Dragicevic , giocatore completo che ha fatto molto bene ad alto livello in Europa, ma credo possa fare anche meglio e noi contiamo di metterlo nelle condizioni ideali per esprimersi  come sa.Credo che per le caratteristiche tecniche sia l’ideale completamento della squadra che abbiamo pensato di costruire». Il commento di coach Massimo Cancellieri: «Con la firma di Dragicevic abbiamo completato il roster. Sono fiducioso che Tadja, con le sue qualità e la sua voglia di crescere ulteriormente, possa fornire un apporto consistente ad un roster che adesso ha una fisionomia definitiva e sulla quale lavoreremo per dargli solidità, compattezza e chimica».
E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 2 Comments