NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
Serie A 25/07/2011, 16.02 Comments 174 Official

L'Olimpia EA7 - Emporio Armani Milano ingaggia Malik Hairston

Ufficiale l'acquisto dell'ala piccola proveniente da Siena

Serie A

Pallacanestro Olimpia EA7 – Emporio Armani Milano comunica di aver raggiunto un accordo con il giocatore Malik Hairston. Nato a Detroit il 23 febbraio 1987, ala piccola di 197 centimetri, Hairston la scorsa stagione ha vestito la maglia della Montepaschi Siena.

Dopo aver guidato la sua High School al titolo di Stato B, Hairston lascia Detroit per approdare alla Oregon University, dove totalizza 13.1 punti e 5.0 rimbalzi con il 50.9% dal campo. Nel 2005/06 vive il suo secondo anno in Oregon, dove migliora le sue statistiche arrivando a 15.0 punti in 32 gare da titolare. Raggiunge le semifinali di Conference e ottiene il suo high stagionale con 25 punti contro Vanderbilt. L’anno seguente, Oregon vince la sua Conference e approda così all’NCAA Tournament. Nella sua ultima stagione universitaria Malik gioca 31 gare con 16.3 punti, 4.8 rimbalzi e 2.1 assist. Viene scelto al secondo giro da Phoenix, che lo gira immediatamente a San Antonio. Nelle successive due stagioni si divide tra gli Spurs (62 partite totali) e la Nba D-League. Con gli Austin Toros gioca 30 partite con una media di 22.9 punti, 5.5 rimbalzi, 3.8 assist e 1.1 stoppate. Segna anche 43 punti contro Colorado e raggiunge le semifinali di Nba D-League, oltre ad essere insignito della D-league Honorable Mention. Nel 2009/10 rimane con San Antonio per 47 partite, collezionando 2.1 punti di media con il 58.5% da due punti. Nella stagione 2009-10 lo sbarco in Italia, a Siena, dove gioca 15 partite in campionato realizzando 10.3 punti con il 53% da 2 e il 47% da tre, mentre in Eurolega disputa 16 partite con 8.6 punti in quasi 19 minuti di impiego.

“Malik Hairston ha dimostrato l'anno scorso di essere un giocatore completo – afferma coach Sergio Scariolo - e sono convinto che abbia ancora importanti margini di miglioramento. Può indifferentemente iniziare le partite in quintetto o uscire dalla panchina, ha grande esplosività e aiuta la squadra efficacemente anche in difesa. Abbiamo valutato molto positivamente che abbia preferito la nostra offerta rispetto ad altre opzioni più remunerative e molto prestigiose, oltre alla sua conoscenza del campionato italiano”

 

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 174 Comments

Page of 4

Page of 4