NanoPress
Facebook Twitter Google+ YouTube Instagram RSS Feed Italiano English
25/07/2011, 15.45 Comments 0 Official

Aurora Basket Jesi, firmato il rookie Mickey McConnell

L'ex Gaels sbarca in Italia

L’Aurora Basket Jesi comunica di aver sottoscritto un contratto di prestazione sportiva su base annuale con la point guard americana Richard “Mickey" McConnell. Ventidue anni, 183 centimetri, l’atleta è originario di Mesa (Arizona), ma ha frequentato il college al Saint Mary’s in California con il quale ha disputato tutta la sua carriera sportiva a livello universitario. Mickey è figlio di Rick McConnell, capo allenatore del liceo di Dobson, mentre suo fratello maggiore Matt è giocatore professionista di baseball con i Philadelphia Phillies.

Mickey McConnell quest’anno, nell’ultima stagione NCAA al Saint Mary’s, è stato eletto giocatore dell’anno della “West Coast Conference”. Le sue medie parlano chiaro: 37 minuti e 16.4 punti (50% da 2, 46% da 3 e 89% ai liberi) in 34 apparizioni sul parquet, completate da 2.5 rimbalzi, 1.2 recuperi ed addirittura 6.1 assist. La scorsa stagione, da junior, aveva giocato altrettante partite, con 36.1 minuti e 13.8 punti in media (50.8% da 2, 51% da 3 e 84.1% dalla lunetta) e 5.1 assistenze, ma si era ben distinto anche nel 2008/09 da sophomore con 21.5 minuti e 5.4 punti a serata, sempre oltre il 40% al tiro da 3 punti e distribuendo oltre 2 assistenze in media.

“Come Brooks – commenta l’head coach Stefano Cioppi –, si tratta di un altro giovane con grande voglia di sviluppare la propria carriera professionistica partendo dall’Europa, visto che con il lockout non potrà giocarsi le proprie chances in chiave NBA. McConnell ha doti da vero e proprio playmaker, capace di far girare la squadra in attacco con il ritmo voluto. Inoltre, è molto bravo nei giochi a due e soprattutto nel giocare pick and roll, coinvolgendo tutti i compagni. Proprio queste due cose saranno fondamentali per il nostro gioco nella prossima stagione e per sfruttare al meglio le caratteristiche personali di ciascun compagno di Mickey, a partire dal nostro capitano e leader Maggioli, ma anche per giocatori come Migliori e Brooks”.

E. Carchia

E. Carchia

Sportando Pro
Comments You must be registered to post a comment Image 0 Comments